Italia – Albania: una partita speciale per i tifosi “siculo-albanesi”

Pubblicato il autore: nicola bargione Segui


Italia – Albania
, partita valida per le qualificazioni dei prossimi mondiali 2018 che si disputeranno in Russia, si giocherà allo stadio ” Renzo Barbera” e vedrà lo l’impianto di Viale del Fante, quasi esaurito, come sempre accade quando la nazionale è ospite del capoluogo siciliano.
Il dato più interessante, però, sarà la massiccia presenza di tifosi albanesi come accadde già a Genova, nell’amichevole che disputata a Novembre 2014, vinta a fatica dagli azzurri per 1-0. Gli albanesi non arriveranno solamente dal paese balcanico, ma anche dalla Sicilia stessa e dall’Italia meridionale. A circa 30 km da Palermo sorge Piana degli Albanesi, un centro di 6500 abitanti. In questo borgo risiede la più popolosa comunità albanese d’Italia. Vi abitano anche gli “Arbereshe” ,  una minoranza etnico-linguistica albanese che favorisce la pratica del bilinguismo italiano- albanese in quel territorio.
L’altra importante comunità albanese del sud Italia, si trova in Calabria, esattamente a Lungro, piccolo centro a circa 70 chilometri da Cosenza. Come a Piana Degli Albanesi, qui risiede un’importante comunità “arberesche” ed è presente una chiesa di rito bizantino. In entrambe le comunità, sia quella siciliana che quella calabrese, sono vive le tradizioni, le feste popolari, i cibi. Per queste persone ci sarà dunque l’occasione  imperdibile di vedere giocare la nazionale del proprio paese che negli ultimi due anni, sotto la guida attenta di Gianni De Biasi, ha raggiunto risultati incredibili e inaspettati, primo fra tutti la qualificazione all’Europeo di Francia 2016.

  •   
  •  
  •  
  •