Pjaca, infortunio al ginocchio in Estonia-Croazia: la Juventus trema. Perisic: “Sembra qualcosa di serio” (VIDEO)

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Pjaca con la maglia della Juventus

Il trequartista della Juventus Marko Pjaca ha riportato un infortunio nell’amichevole Estonia-Croazia. Il giocatore ha accusato un problema al ginocchio mentre era in azione solitaria ed è uscito dal campo al 65′ in barella con le mani sul volto, sostituito da Coric. Ovviamente non si conosce ancora l’entità dell’infortunio, ma certamente nelle prossime ore verranno effettuati esami più specifici. L’atteggiamento di Pjaca, però, non lascia presagire notizie positive e ovviamente perdere il croato in questa fase di stagione non sarebbe proprio il massimo per la Juventus la quale è attesa da un mese di aprile infuocato, ad iniziare dalla doppia trasferta a Napoli prima in campionato e poi in Coppa Italia, senza dimenticare che ci sarà anche la doppia sfida in Champions League contro il Barcellona, prima allo ‘Stadium’ e poi al ‘Camp Nou’.

Leggi anche:  Juventus, la vera arma in più si chiama Juan Cuadrado

Proprio in Europa Pjaca è stato determinante, con la rete dello 0-1 siglata all’andata contro il Porto e, dopo molte panchine, piano piano Allegri gli stava dando sempre più fiducia. Il 19enne, inoltre, si era già infortunato sempre con la nazionale lo scorso ottobre; in quel caso il problema era al perone, il quale in un primo momento sembrava dovesse tenerlo ai box per 20 giorni, ma alla fine lo stop è stato addirittura di due mesi. Da subito, come detto in precedenza, si è avuta la sensazione che il ko fosse serio, come detto anche dall’attaccante dell’Inter e compagno in nazionale Ivan Perisic: “Spero che Marko recuperi velocemente, ma dovrebbe essere un infortunio grave ed è più brutto della sconfitta. Il terreno di gioco era terribile”.

  •   
  •  
  •  
  •