Milan, uovo di Pasqua con sorpresa closing: arrivati 30 milioni e firma il 14 Aprile

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
Closing Milan arrivati 30 milioni: firma 14 aprile

Closing Milan arrivati 30 milioni: firma 14 aprile

Altro, ennesimo slittamento del closing Milan. Dopo che ieri vi abbiamo aggiornato sull’inesistenza degli uffici di Sino-Europe Sports alla Changxing World Trade Centre, dove dovrebbero lavorare gli addetti alla trattativa che porterebbe il club rossonero in mani cinesi, oggi arriva un nuovo aggiornamento. Stando alle ultime indiscrezioni che riporta la Gazzetta dello Sport, Fininvest avrebbe ricevuto altri 30 milioni da SES, raggiungendo così quota 250 milioni totali (in attesa di una ulteriore somma di 50 milioni di caparra per raggiungere i 300). Mancherebbe solo il comunicato ufficiale a testimoniare questa ulteriore transazione. Ottenuti i 250 milioni, Fininvest e la cordata cinese avrebbero anche deciso di comune accordo di far slittare di una settimana la firma definitiva sul closing Milan, spostandola dal 7 Aprile al 14 Aprile, il Venerdì Santo e giorno prima del derby storico che si disputerà alle 12.30 di sabato 15 Aprile, giorno di Vigilia di Pasqua. I cinesi rossoneri potrebbero esordire alla guida del Milan con una partita fondamentale, sia perchè scontro diretto in chiave Europa League, sia perchè il Derby della Madonnina è sempre il Derby della Madonnina.

UOVO DI PASQUA CON SORPRESA – Se non ci dovessero essere ulteriori slittamenti (ormai però non proferiamo parola perchè abbiamo capito da agosto che non c’è nulla di certo), i tifosi rossoneri nell’uovo di Pasqua troverebbero la sorpresa closing. Una trattativa agognata perchè dopo stagioni anonime un cambio al vertice (e una buona liquidità) potrebbero far tornare il Milan a livelli alti. Dove il Milan dovrebbe stare regolarmente. Con la nuova dirigenza si potrebbe programmare il mercato della prossima stagione e i movimenti futuri. Ovviamente però non si può mai dire nulla, perchè appena siamo in dirittura d’arrivo puntualmente la firma definitiva viene rimandata. Che la festività della Santa Pasqua sia la volta buona? Solo il tempo ce lo dirà.

Leggi anche:  Calcio femminile a Tokyo 2020: chi saranno le campionesse olimpiche?

ROSSONERI SUDAMERICANI PIÙ DOWN CHE UP – Intanto nella nottata italiana si sono disputate le gare per la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 in Sudamerica. La Colombia ha vinto su rigore all’82 grazie a James Rodriguez contro la Bolivia. Bene il difensore rossonero Zapata, un po’ in ombra l’attaccante Bacca (sostituito al 76′). Male Gustavo Gomez nonostante il suo Paraguay abbia vinto 2-1 contro l’Ecuador in una sfida da dentro o fuori, il difensore rossonero ha dovuto lasciare il ritiro della Nazionale per un problema muscolare e tornerà a Milanello nelle prossime ore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: