Pistocchi polemico con la Juve: “Giusto punire il Milan ma anche chi espone scudetti revocati”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Pistocchi
Le polemiche post Juventus-Milan non si sono ancora placate e ad aggiungere carne al fuoco si è aggiunto anche Pistocchi che ha duramente punzecchiato la Juventus. Il giornalista di Mediaset tramite il social Twitter, ha postato un tweet al veleno contro i bianconeri: “Il Milan deve essere sanzionato per i danni nello spogliatoio dello stadium, ma una sanzione per chi espone scudetti revocati no”? Insomma, dalla piega che ha presto questa polemica, non tarderà sicuramente ad arrivare anche la risposta da parte dei bianconeri, bianconeri che questa sera sono impegnati proprio allo Juventus Stadium, nella sfida di ritorno degli ottavi di Champions League contro il Porto.

Juventus-Milan e quella scritta nello spogliatoio

Juventus-Milan è ancora guerra tra le due società dopo il match disputato lo scorso venerdì. Ad essere oggetto dell’attenzione è la scritta che è apparsa nello spogliatoio che ospitava il Milan allo Juventus Stadium. Infatti, gli scudetti appesi sono stati oltraggiati con una scritta in pennarello che riportava la parola “Ladri”. Un gesto del tutto inaspettato conoscendo il valore e il rispetto che la società ha sempre avuto nei confronti dei propri avversari. Un gesto che andrà a chiudere ogni polemica nella giornata di oggi quando arriveranno le tanto attese sentenze e si verrà a conoscenza dei provvedimenti presi contro alcuni tesserati rossoneri. Intanto, in casa Juventus tutto tace; stesso atteggiamento è stato assunto anche dal Milan che non ha voluto proferire verbo al riguardo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, il Milan non è ancora campione d'inverno ed ultima chance Inter. Ecco il perché