Quagliarella-Napoli pace fatta, striscione al San Paolo “Un giorno ci riabbracceremo”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui
Quagliarella

Quagliarella, ecco la verità sul suo addio al Napoli

Quagliarella-Napoli un amore incompreso che ha finalmente ritrovato la pace e la serenità dopo che il giocatore ha potuto risolvere un importante problema della sua vita e ottenere il perdono di tutta Napoli.
Fabio Quagliarella infatti è stato per lunghi anni vittima di stalking e non solo, per cui la sua vita è stata stravolga, costringendolo a dover abbandonare Napoli e trasferirsi a Torino indossando la maglia della Juventus. Il suo vestire la maglia bianconera è stato fin da subito un gesto non gradito dai napoletani, che non conoscevano la dura realtà che stava vivendo Quagliarella.
Ma ora che la verità è venuta a galla e Fabio può finalmente vivere tranquillo, l’amore tra Quagliarella e il Napoli è sbocciato nuovamente.

Leggi anche:  Sky contro l'accordo Tim-Dazn: ricorso all'Antitrust

Quagliarella, Napoli gli dedica uno striscione

Il Napoli ha voluto dedicare uno striscione a Fabio Quagliarella esponendolo nella Curva A. Lo striscione così recita: “Nell’inferno in cui hai vissuto…enorme dignità: riabbraceremo Fabio, figlio di questa città”.
Parole che non hanno lasciato indifferente lo stesso Fabio che dopo aver giocato il derby della Lanterna, ha voluto ringraziare tramite un messaggio social i napoletani. Ecco che cosa ha scritto: “Ieri sera una felicità storica, oggi un’emozione grande. Grazie di cuore”.
Un gesto d’amore che resterà indelebile nella storia del calcio italiano e chissà che presto non ritroveremo lo stesso Quagliarella vestire la maglia del suo Napoli.
Quagliarella

  •   
  •  
  •  
  •