Roma-Napoli 0-1: esultanza discutibile di Dries Mertens

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui

Discutibile esultanza di Dries Mertens in occasione del gol del vantaggio napoletano al minuto 26. Il giocatore belga, dopo aver ricevuto il pallone da Marek Hamsik ed aver infilzato l’estremo difensore della Roma Szczesny con un bel pallonetto, si è portato verso la bandierina alla destra del portiere polacco, si è inchinato e, dopo aver alzato la gamba destra, ha finto di urinare sul terreno dello Stadio Olimpico

Ecco l’esultanza di Dries Mertens, tratta dal tweet di Daniella Matar.Ovviamente, i sostenitori giallorossi hanno risposto alla provocazione di Mertens con una bordata di fischi.

Nei primi trenta minuti del match, è il Napoli a fare la partita e a creare le maggiori occasioni da gol. Al 39′, secondo gol di Dries Mertens annullato per un presunto fallo in attacco dello stesso giocatore belga ai danni del romanista Fazio.
La decisione di Banti sembra non essere corretta: da un primo replay, pare che l’argentino sia caduto a terra senza essere entrato in contatto con l’autore del gol del vantaggio napoletano.

Leggi anche:  Milik al Marsiglia: affare fatto, partenza alle 10.30 e visite mediche

È possibile seguire il match tra Roma e Napoli in DIRETTA con il nostro Giovanni Cardarello. All’interno del post, tutte le azioni minuto per minuto dallo Stadio Olimpico di Roma, tutt’altro che esaurito per questo big match del sabato pomeriggio.

  •   
  •  
  •  
  •