Serie B, la Salernitana batte l’Entella 0-1 e avvicina la salvezza

Pubblicato il autore: Marco Garibaldi Segui

La Salernitana supera l‘Entella in trasferta nel posticipo della 31.a giornata di Serie B. Un epilogo che sarebbe potuto essere diverso per l’Entella, incapace di sfruttare i propri punti di forza. Il primo tempo inizia fiacco per i padroni di casa che si fanno sorprendere in più di un’occasione. Già al 4′, la Salernitana si rende pericolosa con Improta che approfitta di un pasticcio in uscita del portiere biancoceleste Iacobucci. Passano appena 5 minuti e gli ospiti si portano di nuovo avanti con Coda che centra la traversa. I granata fin da subito sono ben organizzati in campo e riescono a far funzionare bene la trappola del fuorigioco. L’Entella prova a ripartire con Caputo che al 30′ riesce a deviare la palla in rete, gol annullato dall’arbitro per un fuorigioco millimetrico. Al 34′, il gol che decide la partita, lancio di Tuia per Coda che deposita in rete. Dopo l’1-0 i liguri si vedono annullare un altro gol di Caputo.

Leggi anche:  Dove vedere Brasile-Colombia, streaming e diretta tv in chiaro Copa America?

A inizio secondo tempo, l’Entella cerca subito di recuperare la rete di svantaggio. I granata però rimangono ben organizzati e non concedono molti spazi. Nemmeno dopo l’espulsione di Zito al 68′ per doppia ammonizione i biancocelesti riescono a fare sentire la propria superiorità numerica. Bisognerà attendere il 79′ con Pellizer che di testa centra lo specchio della porta ma il portiere granata Gomis sventa il pericolo. L’assedio dei padroni di casa termina nei minuti di recupero quando la Salernitana si rende di nuovo pericolosa in attacco con Ronaldo che sfiora il raddoppio. Si arresta così la serie positiva dell’Entella che non perdeva una partita da cinque turni e si allontana dalla zona playoff mentre la Salernitana ottiene 3 punti preziosissimi in chiave salvezza.

  •   
  •  
  •  
  •