Sorteggio Champions League, Bonucci “sceglie” il prossimo rivale bianconero

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Sorteggio Champions League, Bonucci sceglie il….

In attesa di conoscere quale sarà l’esito del sorteggio  Champions League  che definirà gli accoppiamenti dei quarti di finale in programma venerdì, in casa Juventus, si inizia già a pensare ai prossimi impegni europei. E’ stato il difensore Leonardo Bonucci a parlare del futuro in Champions League dei bianconeri facendo la propria personale “classifica” delle squadre da evitare nel prossimo turno della competizione europea.  Tra le sette squadre rimaste in lizza per la conquista della Champions League, Juventus a parte, ve n’è una che il difensore bianconero vorrebbe evitare di incrociare subito ai quarti di finale, il Bayern Monaco, formazione che ha già eliminato la Juve nella passata edizione di Champions.

Sorteggio Champions League, le dichiarazioni di Bonucci

Leggi anche:  Quanto bello è l'Hellas Verona, sorpresa del campionato

Il Bayern Monaco – spiega il difensore bianconero – è una squadra completa che con Ancelotti ha trovato un altro modo di interpretare il calcio, però sempre vincente come negli anni passati con Guardiola. Quindi è una squadra difficile e in una sfida secca può succedere di tutto,  è la squadra più tosta da fronteggiare. Secondo Bonucci, o la formazione tedesca del Bayern Monaco fa più paura del Barcellona dei miracoli, reduce dalla clamorosa rimonta contro il Paris Saint Germain. “La squadra che più mi entusiasma – prosegue Bonucci –  è il Barcellona. Sarebbe un grosso stimolo per noi incontrare la squadra che ci ha fatto perdere in finale due anni fa e quella che secondo me è nella migliore forma psicofisica dopo una rimonta come quella contro il Paris Saint Germain. Tra Bayern e Barcellona meglio evitare i tedeschi.” Nonostante la competitività delle avversarie rimaste in lizza per la vittoria, Bonucci non si nasconde né tantomeno teme i rivali: “Abbiamo raggiunto le otto migliori d’Europa e adesso sta a noi migliorarci . Solo in questo modo sarà possibile andare più in alto possibile.

  •   
  •  
  •  
  •