Sorteggio quarti Champions League, Buffon: “Temo il Leicester”

Pubblicato il autore: Ramona Buonocore Segui

Champions League. La Juventus del conte Max Allegri si è qualificata ai quarti di finale, ottenendo così un posto  tra le otto grandi d’Europa. Il sorteggio dei quarti di Champions avverrà venerdì  mattina a mezzogiorno . Nell’attesa i calciatori bianconeri esprimono la propria opinione su quale squadra vorrebbero incontrare e quale invece vorrebbero evitare in vista della possibile semifinale.

Sorteggio Champions League, il pensiero di Gigi Buffon

La previsione di Gigi Buffon sul possibile avversario dei quarti ha sorpreso e non poco i tifosi juventivi:
“Temo il Leicester: è una squadra difficile da affrontare e contro cui hai tutto da perdere”  – ha riferito alle telecamere il portiere della Juve e della Nazionale. Potrebbe sembrare impazzito Gigi Buffon, ma invece la sua dichiarazione un fondamento ce l’ha, almeno dal suo punto di vista. Per Buffon, la sfida degli ottavi contro il Porto ha messo in luce i problemi della squadra, specie quelli relativi ad un forte calo di attenzione, nonostante la superiorità numerica specie nell’ultima mezz’ora di gioco quando il Porto ha sfiorato il pareggio. Il limite della Juve in Champions, insomma, è quello di rilassarsi troppo, lusso che, in una competizione europea non è permesso ma che potrebbe riproporsi contro un avversario ampiamente alla portata come il Leicester.

Leggi anche:  Euro 2020, L'Italia chiude al primo posto

Sulla dichiarazione di Buffon  si è espresso Fabio Cannavaro. Stando all’ex difensore bianconero, il pensiero di Gigi Buffon è dettata esclusivamente dalla scaramanzia. Le parole di Buffon non sarebbe altro dunque che una sorta di auto – convinzione: pescando il Leicester, infatti, la Juve avrebbe ottime possibilità di continuare il suo cammino in Champions, approdando alle semifinali. “Gigi meriterebbe di alzare la Champions dopo aver vinto tutto il resto – ha dichiarato Cannavaro in una intervista a La Gazzetta dello Sport – Sicuramente sarà importantissimo il ruolo della difesa. Allegri fa difendere la squadra in undici, atteggiamento giusto per una squadra aggressiva. Barzagli e Chiellini devono far vedere di aver recuperato la loro piena forma fisica dopo i tanti problemi a cui hanno dovuto far fronte. La BBC avrà un ruolo dominante”.

Sorteggio Champions League, Bonucci e gli avversari da evitare

Ad essersi esposto riguardo i sorteggi dei quarti di finale di Champions League è stato anche Leonardo Bunucci, che a differenza di Buffon, teme un avversario molto più forte, sulla carta, del Leicester. Alle telecamere di Sky Sport, infatti, il difensore bianconero ha dichiarato: “Abbiamo raggiunto le otto grandi d’Europa ed ora sta solo a noi migliorarci ed andare il più in alto possibile. Sarebbe un grosso stimolo per noi incontrare il Barcellona, la squadra che ci ha fatto perdere la finale due anni fa e quella che secondo me è nella migliore forma psicofisica dopo una rimonta come quella fatta contro il Paris Saint Germain. Se invece dovessi scegliere chi evitare direi sicuramente Bayern Monaco. Secondo me è una squadra completa che con Ancelotti ha trovato un altro modo di interpretare il calcio, però sempre vincente come gli anni passati con Guardiola. Quindi è una squadra difficile e in una sfida secca può succedere di tutto, su due è la squadra più tosta da fronteggiare”.

  •   
  •  
  •  
  •