Tweet del Napoli contro le telecronache Rai, la risposta “E’inaccettabile”

Pubblicato il autore: romolo simonicca Segui

Scoppia la polemica Napoli Rai

Polemica Napoli Rai – Dopo gara infuocato quello della semifinale d’andata di Coppa Italia tra Napoli e Juventus. I partenopei, furiosi per i presunti torti subiti ad opera del direttore di gara Valeri, hanno rotto il silenzio stampa annunciato in settimana. Lo hanno fatto con un tweet al vetriolo dal profilo ufficiale della società. Bersaglio del cinguettio è la Rai, rea di aver commentato la partita in modo fazioso e pro-Juventus. Nel tweet si legge: “Se guardate le partite sulla Rai, fatelo senza audio”. Nel mirino della società azzurra ci sono evidentemente i commenti contenuti dei telecronisti Rai nei riguardi degli episodi contestati: vale a dire i due rigori concessi alla Juventus e quello, presunto, negato al Napoli. Le polemiche non si sono ovviamente chiuse con il tweet napoletano, ma sono poi proseguite con le dichiarazioni del ds azzurro Cristiano Giuntoli e del portiere Pepe Reina, secondo i quali il risultato della partita sarebbe stato determinato da Valeri.

Leggi anche:  Inter, partita perfetta contro la Juventus con un Vidal ritrovato

Polemica Napoli Rai: la risposta di Viale Mazzini

Non si è fatta attendere la risposta della Rai al tweet polemico del Napoli. In diretta TV è lo stesso Marco Mazzocchi a rispondere “Il tweet del Napoli è inaccettabile. E’ un tweet che va contro la passione dei lavoratori. Questo tweet lo può fare un tifoso, ma non una società e se ne assume la responsabilità”. Il presentatore di Zona 11, ha poi aggiunto “la regia non è la nostra ma di Infront. Il lavoro dei commentatori è stato ineccepibile. Comunque per noi è inaccettabile questa presa di posizione”.
Non ci è dato sapere se la polemica Napoli Rai si sia chiusa con la risposta di quest’ultima, o se continuerà nelle prossime ore. In ogni caso su SuperNews vi terremo aggiornati

  •   
  •  
  •  
  •