Viareggio Cup, prima giornata: la Spal ne fa sette, bene l’Inter!

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui


Inizio col botto per la sessantanovesima edizione della Viareggio Cup, alla quale partecipano ben 40 squadre, di cui 17 provenienti da paesi stranieri. Di seguito analizziamo nel dettaglio i risultati delle sfide del Gruppo 3 e del Gruppo 4. Tutte e otto le squadre torneranno sul terreno di gioco mercoledì 15 marzo, per la disputa della seconda giornata della fase a gironi.

Torneo di Viareggio, Gruppo 3

Athletic Union vs Ascoli 0-2 (9′ Ventola, 18′ Tassi)
Dopo due sconfitte nel Campionato Primavera contro Carpi e Pescara, torna a vincere l’Ascoli, che inizia la Viareggio Cup 2017 nel migliore dei modi superando l’Athletic Union per due reti a zero. Partita già decisa a fine primo tempo, con i bianconeri in vantaggio grazie a Ventola e Tassi, in gol rispettivamente al nono e al diciottesimo minuto.

Empoli vs Zenit San Pietroburgo 1-1 (28′ rig. Kaplenko [Z], 67′ Olivieri)
L’Empoli raddrizza una partita complicata e riesce a strappare un pareggio ai forti russi dello Zenit San Pietroburgo. Al gol del vantaggio ospite, segnato da Kaplenko su calcio di rigore al 28′ del primo tempo, ha risposto Olivieri nella seconda frazione di gioco.
I toscani hanno terminato il match in 10 vs 11, a causa dell’espulsione di Carradori al 73′.

Leggi anche:  Euro 2020, cresce l'entusiasmo intorno all'Italia di Mancini

Viareggio Cup, Gruppo 4

L.I.A.C. New York vs Spal 0-7 (3’/27′ Di Nardo, 11′ Dellino, 20′ Cigognini, 48′ Righetti, 74’/80′ Ubaldi)
Giornata da ricordare per la Spal, tornata a calcare i campi della Viareggio Cup 61 anni dopo l’ultima apparizione. Per i ferraresi, partita a senso unico al ‘Paolo Mazza’: 7-0 il risultato finale contro un L.I.A.C. New York mai in partita.Trenta minuti dopo il calcio d’inizio, il punteggio era già a senso unico a favore della Spal, che sta vivendo un sogno anche con la squadra dei grandi in Serie B. Chissà che il grande campionato cadetto giocato dalla formazione maggiore non possa dare una spinta in più anche ai giovani ragazzi romagnoli…
Doppiette di Di Nardo e Ubaldi, reti di Dellino, Cigognini e Righetti: 7-0, New York avrà bisogno di un miracolo per accedere alla fase successiva della competizione.

Leggi anche:  De Ligt replica le critiche di Van Basten: il difensore senza paura

Inter vs PAS Giannina 3-0 (22′ Bakayoko, 31′ Rivas, 35′ Butic)
I nerazzurri di Stefano Vecchi risolvono la pratica PAS Giannina già nel primo tempo: all’intervallo, 3-0 per i nerazzurri grazie ad Axel Mohamed Bakayoko, Rivas Butic.
E’ Bakayoko il ragazzo più atteso dagli addetti ai lavori: classe 1998 e nato a Parigi, è all’Inter dal 2015 e spera di diventare il più presto possibile un punto fisso della prima squadra.

TORNEO VIAREGGIO CLASSIFICA GRUPPO 3
Ascoli 3
Empoli 1
Zenit San Pietroburgo 1
Athletic Union 0

TORNEO VIAREGGIO CLASSIFICA GRUPPO 4
Spal 3
Inter 3
PAS Giannina 0
L.I.A.C. New York 0


VIAREGGIO CUP, PROSSIMI INCONTRI GRUPPI 3/4 (MERCOLEDI’ 15/3):
Ore 15 – Empoli vs Athletic Union – Sfida da dentro o fuori fra due compagini che non hanno brillato nella prima giornata della Viareggio Cup.
Ore 15 – Zenit San Pietroburgo vs Ascoli – Partita molto complicata per i giovani U19 dell’Ascoli, che trovano lo Zenit San Pietroburgo.
Ore 15 – Inter vs L.I.A.C. New York – partita da non sbagliare per i nerazzurri, che affrontano nel primo pomeriggio il New York, reduce dallo 0-7 contro la Spal.
Ore 15 – PAS Giannina vs Spal – i romagnoli vogliono confermare l’ottima prestazione dell’esordio contro il New York, i greci cercano il riscatto dopo la sconfitta per 0-3 contro l’Inter di Stefano Vecchi.

  •   
  •  
  •  
  •