Viareggio Cup, prima giornata: Sassuolo su rigore al 94′, Bologna facile

Pubblicato il autore: Lorenzo Segui


Sassuolo 
Bologna partono con il piede giusto nella 69esima edizione della Viareggio Cup. Le due compagini emiliane, inserite nel gruppo 5, avversarie questo weekend anche in Serie A (vittoria del Bologna grazie ad un gol di Mattia Destro), hanno iniziato con un successo la loro avventura nel torneo giovanile che vede al via ben quaranta formazioni provenienti da ogni parte del globo.

Niente da fare per il Pisa, autore comunque di una buona prestazione. Cede il PSV: partita da far west contro il Bologna, bravo il direttore di gara, Di Marco di Ciampino, a gestire una situazione alquanto insolita e complicata.

GRUPPO 5
Sassuolo vs Pisa 1-0 (94′ rig. Ravanelli)

Tanto equilibrio fra Sassuolo e Pisa nella prima giornata della Viareggio Cup. A decidere il match è stato un episodio in chiusura di partita: Simone Franchini, centrocampista neroverde classe 1998 in forza al Sassuolo dal luglio 2015, viene atterrato in area di rigore da Bertoni. Il direttore di gara, Tucci di Ostia Lido, non esita e concede il calcio di rigore al Sassuolo: dal dischetto si presenta Ravanelli, subentrato al 27′ del secondo tempo a Denti. Il giocatore emiliano supera l’estremo difensore pisano Giacobbe e porta i tre punti in casa ‘Sasol’.

Leggi anche:  Probabili formazioni Inter-Juventus: Conte si affida a Vidal, Pirlo recupera Chiesa

Bologna vs PSV 3-0 (4′ Pattarello, 20′ rig. Okwonkwo, 69′ Tabacchi)
Vittoria a sorpresa per il Bologna, che supera con un sonoro 3-0 il PSV Eindhoven, arrivato a questo match con i favori del pronostico. Apre le marcature, dopo appena quattro minuti, Pattarello.
Al 20′ raddoppio di Okwonkwo su calcio di rigore (in precedenza espulso il giocatore ospite Bannani): è proprio dopo il gol del 2-0 che si scaldano gli animi. Tutti i membri della panchina del PSV si alzano in piedi e protestano animatamente nei confronti del direttore di gara, costretto ad estrarre il cartellino rosso anche all’indirizzo dell’allenatore Brusselers. Non è finita qui: il coach degli olandesi, in un primo momento, non abbandona il campo; successivamente, escono dal rettangolo di gioco anche tutti i giocatori del PSV, insieme al loro allenatore.
Ben tredici minuti di interruzione, tutti poi recuperati dall’arbitro, Di Marco della sezione di Ciampino.
A venti minuti dallo scadere, è Tabacchi a mettere la cosiddetta ciliegina sulla torta per il 3-0 della squadra felsinea.

Leggi anche:  Dove vedere Mantova-Triestina Serie C, streaming e diretta tv Sky Sport?

CLASSIFICA GRUPPO 5
Bologna 3
Sassuolo 3
Pisa 0
PSV Eindhoven 0

PROSSIMI INCONTRI GRUPPO 5 (MERCOLEDI’ 15/3):
Ore 14 – Bologna vs Sassuolo – derby emiliano che vale il primo posto nel quinto raggruppamento della Viareggio Cup. Su SuperNews, potrete seguire in diretta l’evento con la cronaca in tempo reale minuto per minuto.
Ore 20 – PSV vs Pisa – il primo match serale della Viareggio Cup vedrà il PSV affrontare il Pisa. La squadra che uscirà sconfitta metterà quasi sicuramente la parola fine all’avventura nella competizione.

 

Il programma del 14 marzo:
Ore 13 – Ujana vs Spezia
Ore 15 – Napoli vs Deportivo Camioneros
Ore 15 – Rappresentativa Serie D vs Bari
Ore 15 – Milan vs Belgrano
Ore 15 – Fiorentina vs Cai
Ore 15 – Garden City Panthers vs Perugia
Ore 15 – Cagliari vs Parma
Ore 15 – Cortuluà vs Reggiana
Ore 16.30 – Genoa vs Club Brugge (visibile in diretta su RaiSport)
Ore 17 – Torino vs Rijeka

  •   
  •  
  •  
  •