Allegri nella conferenza pre Atalanta: “Atalanta e Torino le sfide cruciali”

Pubblicato il autore: Emiliano Di Presa Segui


E’ un Massimiliano Allegri sereno  quello che si è presentato davanti ai microfoni per la conferenza pre Atalanta. Una partita importantissima visto il derby che aspetta la Roma e che in caso di vittoria potrebbe far avvicinare ancora di più i bianconeri al sesto scudetto consecutivo.
In merito alla formazione Allegri nella conferenza pre Atalanta ha detto di avere  le idee molto chiare: ” ho già scelto la formazione. Giocherà la migliore formazione possibile, abbiamo giocato cinque giorni fa e giocheremo fra 5 giorni c’è tutto il tempo per recuperare. Tornerà buffon, in difesa giocheranno Dani Alves, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. Non ci sarà Rugani perchè ha preso una botta in allenamento”.
Avversario della Juve sarà la sorprendente Atalanta di Gasperini che in campionato ha già conquistato 6 punti contro il Napoli e 4 contro la Roma: ” l’Atalanta è una squadra forte con dei calciatori con dei valori e un ottimo allenatore. Nel corso della stagione hanno aumentato la consapevolezza nei loro mezzi e se la giocheranno fino alla fine per entrare in Europa. Noi però dobbiamo vincere, la partita di domani e il derby con il Torino sono cruciali. Ci servono 8 punti per vincere il campionato e dobbiamo cominciare a farne tre domani”.
La Juventus, dopo l’eliminazione dalla Coppa di Francia del Monaco, è l’unica squadra ancora in corsa per il Triplete. Massimiliano Allegri come sempre chiede equilibrio: “Si continua a parlare di Triplete, ma intanto pensiamo a vincere una competizione alla volta”. A chi gli chiede se si sente l’artefice del salto di qualità di questa squadra soprattutto a livello europeo, Allegri nella conferenza pre Atalanta risponde cosi: ” La Juventus è tornata ad essere rispettata in Europa per quello che stanno facendo i ragazzi, di sicuro in tutto l’ambiente è cresciuta la consapevolezza nei propri mezzi anche in campo Europeo”. Infine nella Allegri nella conferenza pre Atalanta, ha avuto parole d’elogio per Higuain:” Higuain sta facendo una stagione straordinaria, gioca molto per la squadra e fa molti gol. E’ arrivato con molta fame di vittorie e ha trovato un gruppo che aveva già vinto. Le cose fortunatamente stanno andando bene sia per lui che per la squadra”.

Leggi anche:  Sampdoria, D’Aversa: “Ottime prestazione, ma dobbiamo ragionare sugli errori commessi”
  •   
  •  
  •  
  •