Barcellona Juventus, i tifosi dimenticano Conte ed esaltano Allegri

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Barcellona Juventus, lo striscione comparso a Vinovo

È stato un rientro trionfale quello della Juventus dopo la splendida serata di ieri del Camp Nou che ha consacrato la squadra di Allegri tra le regine d’Europa. La formazione bianconera, dopo Barcellona Juventus e dopo  aver festeggiato l’accesso alle semifinali di Champions League con una cena collettiva a Barcellona, ha fatto rientro a Torino dove al Centro Sportivo di Vinovo i bianconeri hanno avuto un’accoglienza calorosa. I tifosi della VecchIa Signora hanno voluto omaggiare la squadra bianconera con uno striscione celebrativo che in poche righe racchiude passato, presente e futuro della formazione. Emblematico proprio lo striscione che certifica come l’autentico leader della formazione bianconera il tecnico Massimiliano Allegri.

Barcellona Juventus, lo striscione pro Allegri

“Ieri Contenti in Italia, oggi Allegri in Europa: andiamo a comandare”.

Leggi anche:  Bologna, a lavoro per Arnautovic: addio alla Cina, vicino ai rossoblù

Un tripudio quello riservato ad  un tecnico che raccogliendo proprio l’eredità di Conte, chiaro il riferimento all’ex tecnico nello striscione menzionato, ha saputo vincere perplessità, conquistando la stima della società e dei tifosi e la leadership di un gruppo che adesso é consapevole di poter ambire alla conquista del più ambito trofeo internazionale.
L’Allegri – mania che ha travolto l’ambiente bianconero adesso deve tramutarsi in forte impegno da parte della società juventina x cercare di convincere Allegri a restare ancora sulla panchina della Vecchia Signora. Un obiettivo che probabilmente con la conquista della Champions League potrebbe diventare più semplice da raggiungere per Marotta ed Agnelli: con la Juventus campione d’Europa Allegri potrebbe voler chiudere il ciclo magico con la conquista della Supercoppa Europea ed il Mondiale per club. Non sarà comunque facile trattenere Allegri per il quale si sono mossi già importanti club europei: sul livornese infatti c’é da tempo l’Arsenal ma anche il Barcellona che a fine stagione si separerà da Luis Enrique ed é in cerca di un tecnico con il quale aprire un nuovo ciclo vincente.
Intanto i tifosi bianconeri si sono già schierati. Allegri oggi é entrato nei cuori dei sostenitori juventini più di quanto riuscì a fare Antonio Conte al quale é mancato nel suo periodo in bianconero l’acuto europeo. Quello che oggi Allegri è come non mai vicino a trovare….

  •   
  •  
  •  
  •