Barcellona Juventus, la stampa spagnola alza bandiera bianca. Ed intanto Neymar e Dani Alves…

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Barcellona Juventus, la reazione dei media e dei protagonisti

Barcellona Juventus è stata una partita spettacolare ed avvincente nonostante lo 0-0 possa far pensare al contrario. L’eliminazione della formazione spagnola da parte della Juventus ha lasciato strascichi importanti nell’ambiente blaugrana che oggi è stata al centro anche di polemiche da parte dei principali quotidiani spagnoli. La stampa iberica ha esaltato l’organizzazione difensiva della Juventus che ha saputo reggere agli assalti dei bianconeri e criticato, al contempo, la prestazione catalana. Chi ci è andato più pesante è stato Marca che in prima pagina ha titolato: ” Quattro palline ed un funerale”, in riferimento alle quattro squadre che hanno raggiunto la semifinale di Champions ed all’eliminazione della squadra spagnola “celebrata” appunto da Marca come un funerale… As, invece, ha parlato di un Barcellona incapace di superare il muro della Juventus con un eloquente “Petardazo” ( che botto…) con la foto del rovinoso impatto di Messi con il terreno di gioco del Camp Nou che ha provocato all’argentino un piccolo taglio sotto l’occhio sinistro.  Mundo Deportivo e Sport, invece, hanno sottolineato la prova del Barcellona ed i tentativi di rimonta dei catalani parlando di una eliminazione con orgoglio contro una Juventus comunque superiore. Infine c’è stata anche la classica punzecchiata contro l’arbitro Kuipers, definito alleato della Juventus nello spezzare il ritmo al Barcellona.

Leggi anche:  Juventus - Napoli 2-0 le Pagelle: Cuadrado dominante, Ronaldo da record. Insigne stecca

Delusione nel post Barcellona Juventus anche tra i giocatori spagnoli che hanno lasciato il Camp Nou con i volti tirati. Il più toccato di tutti dall’eliminazione della squadra catalana è stato il brasiliano Neymar che a fine gara si è lasciato andare ad un pianto liberatorio, frutto della delusione per non essere stato in grado di aiutare la propria squadra a ribaltare il risultato dell’andata. Significativo in questo senso è stato il messaggio lanciato tramite il proprio profilo personale Instagram dal connazionale di Neymar, Dani Alves ( ex del Barcellona) che ha postato una emozionante foto che ritrae i due giocatori abbracciati con Neymar in lacrime e la scritta: ” Ti amo fratello”

  •   
  •  
  •  
  •