Campionato cinese: comanda Pellè. Tevez KO, primi sorrisi per Hernanes e Cannavaro

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

campionato cinese

Il campionato cinese è giunto alla terza giornata, in testa alla classifica a punteggio pieno c’è lo Shandong Luneng di Graziano Pellè. Tre vittorie, sei gol fatti ed uno solo subito, questi i numeri della squadra allenata da Felix Magath. Una doppietta di Cissè ha permesso allo Shandong Luneng di battere il Changchun Yatau e restare in solitario in testa alla classifica. Gol e spettacolo nel big match tra i campioni in carica del Ghanghzou e lo Shangai Sipg di Oscar, e Hulk. Ha vinto il Guanghzou per 3-2, prima sconfitta stagionale per gli uomini di Villas Boas. Partita che sembra chiusa già dopo 25 minuti con il Guanghzou in vantaggio con le reti di Yu Hanchao e Alan. Lo Shangai Sipg reagisce nella ripresa segnano con Elkeson prima e con Hulk poi. Quando il pareggio sembra il risultato finale arriva il rigore di Goulart a mandare in visibilio i tifosi del Guanghzou. Prima sconfitta in campionato anche per lo Shangai Shenua di Carlos Tevez contro il Beijing Gouan. L’Apache, rimasto a secco, si è dovuto arrendere alla doppietta di Burak Yilmaz, bomber turco ex Galatasaray. Quattro punti in tre giornate, un po’ pochini per una squadra partita per cercare di vincere il campionato cinese. Primo sorriso stagionale per il Tianjin di Fabio Cannavaro, che ha battuto per 1-0 l’Henan Jianye. Gol partita ad opera del difensore Yiming, poi espulso, su assist dell’ex milanista Pato. Tianjin che sale a quattro punti in classifica, con Cannavaro che può tirare un sospiro di sollievo.

Leggi anche:  Inter, Conte: “Se vogliamo lottare per qualcosa di importante, serve maggiore precisione”

Campionato cinese: Hernanes fa sorridere Pellegrini, male lo Jiangsu Suning

Un rigore di Hernanes permette all‘Hebei di conquistare la prima vittoria nel campionato cinese di questa stagione. Ancora privi di Lavezzi e Gervinho, gli uomini di Manuel Pellegrini hanno faticato non poco per battere il Ghizhou Chicheng. Hernanes ha segnato così il primo gol in campionato con la nuova maglia che è valso il primo successo in campionato. Male, anzi malissimo lo Jiangsu Suning, battuto per 3-1 dal Liaoning. I cugini dell‘Inter hanno un solo punto in tre partite. Oltre allo Shandong Luneng in testa alla classifica del campionato cinese c’è il Guanghzou R&F con 9 punti. L’allenatore è Dragan Stojkovic, indimenticato numero 10 della Stella Rossa e della nazionale jugoslava che fu. In campo il leader del Guangzhou R&F è Eran Zahavi, israeliano ex del Palermo. Proprio Zahavi ha firmato l’1-0 con cui la capolista ha piegato lo Yanbian nell’ultimo turno.

Leggi anche:  Inter, addio ad Eriksen: un club inglese prova l'affondo

Classifica China Super League dopo 3 giornate: Shandong Luneng 9, Guanghzou R&F 9, Guanghzou 6, Shangai SIPG 6, Liaoning 5. Hebei 5, Beijing Gouan 4, Tianjin 4, Shangai Shenua 4, Tianjin Teda 4, Ghizou 2, Henan 2, Chongqing 2, Yanbian 1, Jiangsu Suning 1, Changchun 1.

  •   
  •  
  •  
  •