Campionato cinese: Zahavi imperatore. Tris Guarin, Pellè si sblocca. Oscar fa piangere Lavezzi

Pubblicato il autore: Antonio Guarini
campionato cinese

Campionato cinese, ecco il riassunto della giornata

Campionato cinese, è Eran Zahavi l‘indiscusso protagonista di questo inizio stagione della China Super League. L’israeliano ex Palermo firma con una spettacolare doppietta il successo del Guanghzou R&F contro lo Jiangsu Suning. La squadra allenata di Dragan Stojkovic si conferma in testa al campionato. Un 2-1 in rimonta che acuisce la crisi della squadra di Suning. I cugini orientali dell’Inter vanno in vantaggio con Alex Texeira, ma poi si scatena Zahavi e il Guangzhou ottiene la quinta vittoria in sei giornate. Alle spalle della capolista c’è lo Shangai SIPG di Villa Boas che schianta per 3-0 l’Hebei di Manuel Pellegrini. Match senza storia deciso già nel primo tempo dalle reti di Lu Wenjun e Wu Lei. A dare la dimensione esatta al punteggio ci ha pensato un rigore realizzato dal brasiliano Oscar. Nell’Hebei male gli ex “italiani” Lavezzi ed Hernanes. A pari punti con lo Shangai SIPG c’è il Guangzhou di Scolari che ha ottenuto una soffertissima vittoria con lo Liaoning. I campioni in carica vanno sotto di un uomo e di un gol a venti minuti alla fine. Fallo di Wang Shangyuan che causa il rigore, poi trasformato da Lukimya. Il Guangzhou reagisce e a pareggia con il bomber di casa Gao Lin. All’81’ arriva il gol vittoria degli uomini di Scolari. E’ Goulart, sempre freddissimo dal dischetto, a regalare il successo all’Evergrande. Perde contatto dal vertice della classifica del campionato cinese lo Shandong Luneng di Magath. Anzi gli arancioni rischiano la sconfitta interna con il Chongqing Lifan. Ospiti in vantaggio con il gol di Fernandino, ma nel finale è Graziano Pellè a regalare il pareggio ai suoi. Primo gol stagionale per l’ex attaccante di Parma, Feyenoord e Southampton.

Leggi anche:  Serie B, probabili formazioni Bari-Brescia: le scelte di Mignani e Clotet

Ecco le immagini della doppietta di Zahavi:

https://www.youtube.com/watch?v=1nOZY9dE-KU

Campionato cinese: Guarin ancora a segno, pari per Cannavaro

Senza Tevez è Fredy Guarin a trascinare lo Shangai Shenua che vince 2-0 fuori casa contro il Guizhou Zhicheng. L’ex interista sblocca il risultato dopo un quarto d’ora, è il terzo gol consecutivo segnato per lui. E’ un altro ex interista, Obafemi Martins, a mettere in ghiaccio il risultato già nel primo tempo. Il tutto mentre in Cina ci sono i primi rumors per una certa insofferenza di Tevez, che avrebbe manifestato la voglia di tornare al Boca Juniors. Secondo pareggio consecutivo nel campionato cinese per il Tianjin di Fabio Cannavaro, fermato sull’1-1 dal Beijin Gouan. Assente l’ex milanista Pato per un problema muscolare. Tianjin in vantaggio con Sun Ke allo scadere del primo tempo. Il pareggio del Beijing arriva a otto minuti dalla fine con Li Lei. Un punto che serve a poco a entrambe e squadre che vedono allontanarsi la vetta della classifica del campionato cinese.

Leggi anche:  Lecce-Cremonese: dubbi offensivi per Baroni, tra recuperi lampo e ballottaggi, ecco le scelte

Classifica campionato cinese( Sesta giornata): Guangzhou R&F 16, Shangai SIPG 13, Guangzhou 13, Shandong Luneng 13, Shangai Shenua 10, Hebei 9, Tianjin 9, Beijing 8, Tianjin Teda 8, Liaoning 6, Changchun 4, Henan 3, Ghizou 3, Yanbian 2, Jiangsu Suning 2.

  •   
  •  
  •  
  •