Closing Milan, Galliani e Berlusconi ai saluti? Primo derby da semplici “spettatori”?

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Closing Milan, ultimi giorni rossoneri per il duo Berlusconi – Galliani

Quella contro il Palermo potrebbe essere stata l’ultima vittoria del Milan targato Berlusconi – Galliani. Il closing ormai è alle porte e l’esperienza rossonera dell’amministratore delegato del club rossonero Adriano Galliani e quella da presidente, Silvio Berlusconi dovrebbe essere ormai agli sgoccioli. Infatti entro la fine di questa settimana il gruppo cinese guidato da Yonghong Li dovrebbe completare le operazioni relative al closing Milan con il versamento dei 190 milioni di euro necessari per chiudere una trattativa che si trascina ormai da diversi mesi. Se il calendario degli impegni sarà rispettato il derby di sabato contro l’Inter potrebbe essere il primo tutto targato “Cina” per le due squadre milanesi ma soprattutto potrebbe essere il primo senza Adriano Galliani in tribuna a seguire il Milan. E’ stato lo stesso amministratore delegato del Milan ad avanzare questa ipotesi parlando proprio del closing e delle nuove prospettive societarie che si verificheranno all’interno del club rossonero all’indomani del passaggio di consegne: ” In 31 anni abbiamo portato il Milan in vetta al mondo – spiega Galliani – Se cambieremo proprietà, ci ricorderemo di tutto quello che abbiamo fatto. Ho sentito il presidente, se questa è stata la nostra ultima partita è stata una bellissima partita che rimarrà nei nostri occhi e in quelli dei tifosi. Il derby? Se si concretizzerà il cambio di proprietà lo seguirò da casa. Resterò sempre milanista. A giugno non so se sarò io a fare il mercato, quindi non posso dire nulla. Ho parlato con i dirigenti del Barcellona per Deulofeu ma non vi dico cosa mi hanno detto…”

In casa rossonera c’è grande attesa per la definizione del closing. Le parole di Adriano Galliani non offrono alcun dato in più rispetto a quelli che già conosciamo in merito all’effettivo concretizzarsi della trattative nei prossimi giorni. Tra oggi e domani ,stando al calendario fissato da Fininvest e Rossoneri Sport Investment Lux, dovrebbero iniziare a giungere a Milano i protagonisti del closing: David Han e Yonghong Li. Insieme a loro dovrebbero arrivare nelle casse della Fininvest i milioni di euro necessari per chiudere il passaggio di proprietà. Rispetto al mese scorso c’è comunque una importantissima differenza: se l’operazione non si chiude adesso il banco salterà definitivamente ed il futuro del Milan non sarà più dei cinesi ma probabilmente continuerà ad essere nelle mani di Berlusconi…e di Galliani.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Lazio-Milan Primavera: streaming gratis e diretta tv?