Futuro D.S. Roma, Monchi prima scelta ma occhio alle inglesi

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
roma monchi

Monchi Roma, accordo vicino?

Dopo l’incontro dei giorni scorsi che dovrebbe aver posto un importante sigillo sulla trattativa per portare a Roma l’attuale Direttore Sportivo del Siviglia, Monchi ieri è arrivata un’altra conferma sullo stato avanzato del dialogo tra i dirigenti giallorossi e lo spagnolo. Nella prossima stagione la Roma ha deciso di puntare sull’uomo del “miracolo Siviglia”  e le argomentazioni portate dai dirigenti giallorossi la scorsa settimana durante l’incontro avuto a Londra con Monchi sembrano aver convinto lo spagnolo. A confermare quanto vicino sia l’accordo con il club della Capitale è stato lo stesso Direttore Sportivo del Siviglia nel corso di una intervista rilasciata all’emittente radiofonica spagnolo ” El Larguero” nella quale Monchi ha parlato proprio dello stato della trattativa con la società romana.

Leggi anche:  Amichevole, Sampdoria-Piacenza: streaming gratis e diretta tv in chiaro?

In un’altra squadra spagnola non andrò. Mi vedo solo all’estero – spiega il dirigente – La Roma? E’ l’offerta più concreta, sicuramente. Ma non è ancora chiusa. Ci siamo incontrati: ho ascoltato la loro offerta e gli ho spiegato come lavoro.  Adesso ho ancora un po’ di tempo per valutare, ma la decisione finale non arriverà tra molto. Il progetto dei gallorossi mi piace, ma non sono gli unici ad avermi cercato. Ho ricevuto offerte anche dalla Francia e dall’Inghilterra. Nella Capitale ci sono già stato. E’ una bellissima città, ma l’ultima volta ho preso 6 gol.” (Roma-Siviglia 6-4 dell’agosto del 2015 ndr).

Le parole di Monchi, quindi, confermano il forte interesse della Roma nei confronti del dirigente spagnolo che prenderebbe il posto di Massara, subentrato nei mesi scorsi a Franco Baldini, rimasto in orbita giallorossa anche senza un ruolo “ufficiale”.  Il prossimo Direttore Sportivo della Roma si troverà a fare i conti con una serie di importanti nodi relativi alla situazione contrattuale di diversi top player giallorossi. Su tutti Manolas e Strootman senza contare le questioni relative al futuro dei due simboli della Roma, Totti e De Rossi. Il futuro  da giocatore del primo sembra essere appeso ad un filo mentre per il centrocampista è probabile che alla fine si decida di continuare insieme almeno per un’altra stagione.

  •   
  •  
  •  
  •