Infortunio Gagliardini Inter-Sampdoria: condizioni e tempi di recupero del centrocampista

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
Infortunio Gagliardini Inter-Sampdoria

Infortunio Gagliardini Inter-Sampdoria: condizioni e tempi di recupero

Infortunio Gagliardini Inter-Sampdoria: condizioni e tempi di recupero. Arrivano le ultime sulle sue condizioni. Il centrocampista arrivato a Gennaio alla corte di Pioli è uscito durante l’intervallo del monday night, sostituito da Kondogbia, per un colpo subito alla caviglia destra in uno scontro fortuito in area con Bereszynski.
Il giocatore era stato tolto solo ed esclusivamente a livello precauzionale. Di primo acchito i medici durante la partita avevano fatto filtrare che si trattasse solo di una forte contusione, senza nessun interessamento di legamenti o altri danni gravi che avrebbero costretto il giocatore ad uno stop. Stop che sarebbe stato una disgrazia visto che ora, dopo la sconfitta rimediata ieri in casa contro la Sampdoria, l’Inter deve lottare con il Milan per un posto in Europa League. Sarà fondamentale il derby della vigilia di Pasqua.

Leggi anche:  Probabili formazioni Fiorentina Crotone: ecco le scelte di Prandelli e Stroppa

Infortunio Gagliardini Inter-Sampdoria: condizioni e tempi di recupero

L’infortunio si tratta infatti di un trauma distorsivo alla caviglia destra per il numero 5 nerazzurro. Oggi, dopo gli esami di radiografia è emerso che il giocatore non ha portato lesioni di nessun grado. I tifosi possono dunque tirare un sospiro di sollievo. Le sue condizioni verranno monitorate in questi giorni. Probabilmente, giusto per precauzione, dovrebbe rimanere a riposo la prossima gara dell’Inter contro il Crotone per recuperare a pieno così in vista della partita di pranzo con il Milan di Montella, match che chiarirà sicuramente meglio quale delle due squadre di Milano andrà in Europa il prossimo anno.

  •   
  •  
  •  
  •