Inter, Capello per il ruolo di “super manager” dell’area tecnica? Nerazzurri pronto all’offerta

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
Capello Nazionale arbitri

Inter Capello, futuro nerazzurro per l’ex Milan?

La “rivoluzione” di Suning passerà anche attraverso una riorganizzazione dell’area tecnica dell’Inter. Non soltanto, quindi, un mercato sontuoso ma la prossima estate dovrebbe esserci spazio anche per una rivoluzione a livello di gestione e coordinamento dell’area tecnica della società interista con l’obiettivo di mettere in campo una politica più armonica e condivisa per quanto riguarda le scelte di mercato e la gestione della rosa nerazzurra. In tal senso la proprietà nerazzurra si starebbe già muovendo per individuare il profilo più adeguato per svolgere questo ruolo.

Inter su Capello, contatti con l’ex allenatore del Milan?

Tra i nomi accostati all’Inter vi è anche quello di Fabio Capello, ex allenatore di Juventus e Milan, che sarebbe stato individuato da Suning per ricoprire un ruolo di prim’ordine all’interno della società nerazzurra.  Secondo alcune indiscrezioni, l’ex ct della Russia sarebbe infatti in trattativa con la dirigenza dell’Inter per un posto di comando nell’area tecnica nerazzurra a partire dalla prossima stagione.  Suning potrebbe pensare a lui per il rilancio della squadra nerazzurra, non come allenatore, ma assegnandogli un ruolo da supermanager. Capello potrebbe andare a svolgere il ruolo di coordinatore dell’area tecnica con  il compito di supervisionare l’organizzazione e l’attività di tutte le squadre, dalla prima a quelle del settore giovanile, con l’obiettivo di avviare un’azione di rilancio del club attraverso un lavoro sinergico tra i vari tecnici.
Proprio nei giorni scorsi Capello ha parlato dell’attuale situazione dell’Inter, auspicando per i nerazzurri un rapido ritorno ai successi che hanno caratterizzato la storia recente del club milanese.: ” All’Inter manca davvero poco per tornare a vincere. Serve avere le idee chiare su tante cose. Quello che ho notato è che l’Inter ha grandi calciatori a cui piace vincere ma che al momento non hanno la voglia di farlo. Per vincere titoli e trofei serve un gruppo di giocatori che abbia questa voglia”

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Premier League, Crystal Palace-Chelsea: dove vederla in TV e streaming