Milan Montella, si va verso la riconferma del tecnico. Ieri primo vertice con i nuovi dirigenti

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Milan Montella, avanti insieme?

La riunione di ieri sera, la prima di tante nel prossimo futuro rossonero, si è conclusa con una fumata bianca. Vincenzo Montella è destinato a rimanere ancora alla guida dell’aeroplanino rossonero. L’incontro di ieri tra il tecnico del Milan Montella , il nuovo Amministratore Delegato Marco Fassone, il nuovo Direttore Sportivo Massimo Mirabelli e Giuseppe Mangiarano ha portato i primi positivi frutti. Sembra esserci accordo totale sulla prosecuzione del rapporto tra l’allenatore del Milan e la società rossonera, nel nuovo corso con alla guida Yonghong Li.  D’altra parte già la settimana scorsa, nei giorni del closing Milan, era stato proprio Fassone a spendere parole positive nei confronti del tecnico rossonero, autore fino ad ora di una stagione positiva al suo primo anno al Milan. Dalle parole di stima adesso si dovrà passare ai fatti concreti che in termini pratici significano rinnovo del contratto di Montella e condivisione dei prossimi obiettivi di mercato della società rossonera. E l’incontro di ieri sera sembra essere stato orientato proprio su questi due grandi temi. Fassone e Mirabelli hanno espresso al tecnico la volontà del Milan di proseguire l’avventura con Montella alla guida della squadra manifestando al tecnico la piena fiducia della nuova proprietà rossonera. Ovviamente i dirigenti del Milan hanno anche chiesto a Montella di portare a casa risultati concreti in questa stagione che tradotti in termini pratici significa qualificazione alla prossima Europa League. Un obiettivo quello della qualificazione in Europa che il Milan può tranquillamente strappare considerata la posizione di classifica attuale ed un calendario che potrebbe regalare da qui a fine stagione un percorso in discesa alla formazione di Montella. Ma quello che più conta per il Milan è la certezza del futuro che significa riconferma e rinnovi dell’allenatore Vincenzo Montella da un lato e rinnovo contrattuale dei giocatori simbolo del nuovo corso rossonero, Donnarumma e Suso in primis.
Ieri sera si è anche parlato di mercato e di prossime mosse per rinforzare la rosa della squadra rossonera. In particolare il Milan dovrà puntellare l’attacco e con Carlos Bacca in partenza i nomi caldi sono quelli di Aubameyang del Borussia Dortmund e Morata del Real Madrid. Lo spagnolo è stato accostato al Milan negli ultimi giorni ma a rendere difficile la trattativa potrebbe essere il trascorso alla Juventus di Morata ed il suo mai celato “amore” nei confronti dei colori bianconeri….

Leggi anche:  Europei Spinazzola: "La medaglia la porterò sempre con me, butterò le stampelle"
  •   
  •  
  •  
  •