Palermo – Bologna : probabili formazioni e precedenti

Pubblicato il autore: nicola bargione Segui


Palermo – Bologna, match valido per la 32esima giornata del campionato di serie A, che si giocherà di Sabato alle ore 15, allo stadio ” Renzo Barbera”, vedrà di fronte due squadre demotivate dati gli ultimi deludenti risultati.
I rosanero vengono da cinque sconfitte consecutive e dopo la sconfitta di Domenica scorsa, contro il Milan a ” San Siro”, è stato esonerato il tecnico uruguiano Diego Lopez. Al suo posto è arritvato Diego Bortoluzzi, che allenerà i rosanero fino al termine della stagione. L’allenatore veneto, storico vice di Francesco Guidolin al Palermo, all’Udinese e anche nell’esperienza inglese allo Swansea, tenterà l’impresa di salvare i siciliani, obiettivo che sembra al momento molto difficile da raggiungere.
Il Bologna viene da due sconfitte consecutive ( contro Roma e Fiorentina ) che hanno deluso l’ambiente. Il campionato dei felsinei vive di alti e bassi, ma nonostante ciò, la squadra di Donadoni, sicura dei suoi 34 punti, ha conquistato la permanenza in serie A, obiettivo di inizio satgione dei rossoblu.

Leggi anche:  Dove vedere Lazio Sassuolo: streaming e diretta tv Sky o DAZN?

PROBABILI FORMAZIONI – QUI PALERMO : Diego Bortoluzzi, quinto allenatore del Palermo, per questa stagione , è intenzionato ha modificare modulo e uomini, rispetto alle ultime uscite dei Rosanero.
Il tecnico veneto sembra orientato a schierare il modulo 4-3-3, dove in avanti i due ungheresi Balogh e Sallai, potrebbero tornare titolari, ma vi è la possibilità che anche Traijkoski possa partire dal primo minuto al posto di uno due. A rimanere fuori sarebbe Diamanti, titolare nelle ultime uscite. Sicuro del posto, invece il bomber Nestorovski. A Centrocampo, Chochev e Bruno Henrique saranno ai lati di uno fra Gazzi e Jajalo con il bosniaco favorito. In difesa, al posto dello squalificato Gonzalez, potrebbe avere una chance dal primo minuto il difensore Sunjic, arrivato nel mercato di Gennaio dallo Stoccarda, e fino ad adesso utilizzato con il contagocce. Al suo fianco uno fra Cionek e Goldaniga, mentre Andelkovic sembra destinato alla panchina. i due terzini saranno Rispoli e Pezzella, con Alesaami ancora fuori. Fra i pali ritornerà Posavec, dopo che negli ultimi due match il titolare è stato Fulignati.

Leggi anche:  Zazzaroni sulla Supercoppa: "Avrei voluto cambiare canale"

PROBABILI FORMAZIONI – QUI BOLOGNA : Donadoni, si ritrova a fare i conti con alcune assenze, alla quale si è aggiunta in settimana quella Nagy, la cui stagione è finita a causa di una lesione al retto femorale, che lo terrà lontano dal campo per circa due mesi. Recupera, invece, Simone Verdi, che era uscito anzitempo dopo la sfida con la Roma.
I rossoblu, dovrebbero giocare con il  classico 4-3-3, che prevede, Mirante fra i pali ; in difesa, ballottaggio per il ruolo di terzino destro fra Torosidis e Krafth, con il greco favorito. I due centrali dovrebbero essere Gastaldello e Maietta, e sull’out di Sinistra agirà Masina. A Centrocampo scelte obbligate a causa delle assenze di Rizzo, Donsah e appunto Nagy; Quindi Dzemaili, Taider e uno fra Pulgar e Viviani, dovrebbe comporre il trio della mediana. In avanti  Verdi e Krejci a supporto di uno fra Destro e Di Francesco, con il primo favorito.

Leggi anche:  Dove vedere Palermo-Teramo Serie C, streaming e diretta tv Sky Sport?

PROBABILE FORMAZIONE PALERMO : ( 4-3-3) : Posavec ; Rispoli – Sunijc – Goldaniga ( Cionek ) ; Pezzella ; Bruno Henrique – Jajalo ( Gazzi ) – Chochev ; Sallai – Nestorovski – Balogh ( Traijkovski ) .

PROBABILI FORMAZIONE BOLOGNA : ( 4-3-3) : Mirante – Torosidis ( krafth) – Gastaldello – Maietta – Masina ; Dzemaili – Taider – Pulgar ( Viviani ) ; Verdi – Krejci -Destro ( Di Francesco ) .

PRECEDENTI : In serie A, i precedenti fra Palermo e Bologna sono ben 24, e vedono in vantaggio i siciliani con 14 vittorie all’attivo; una sola è la vittoria felsinea  nel massimo campionato e risale alle stagione 1934 / 1935. I pareggi sono stati 9 in tutto. Per ricordare l’ultima vittoria dei rosanero dobbiamo tornare indietro alla stagione 2011/2012, quando il Palermo si impose per 3-1.  Il pareggio manca dalla stagione 2015/2016, quando la sfida terminò 0-0.

  •   
  •  
  •  
  •