Scintille De Sciglio – tifosi rossoneri: il terzino sempre più lontano dal Milan

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
calciomercato milan

De Sciglio, ai saluti la sua esperienza in rossonero?

E’ proprio un brutto periodo per il difensore del Milan Mattia De Sciglio. Il terzino rossonero, autore di alcune prestazioni sottotono, è rimasto vittima di un’accesa contestazione da parte di un gruppo di tifosi del Milan dopo il match perso dalla squadra di Montella contro l’Empoli per due a uno.
L’episodio si è verificata all’uscita dallo stadio milanese di San Siro ed ha visto coinvolti anche alcuni familiari del giocatore rossonero. Secondo quanto raccontato da Premium Sport la macchina di De Sciglio è stata accerchiata da alcuni tifosi all’uscita del garage dello stadio e ne è scaturito un battibecco durato qualche secondo e per fortuna senza alcuna conseguenza. All’origine della contestazione dei tifosi rossoneri le ultime prestazioni del giocatore, dal derby contro l’Inter alla gara persa contro l’Empoli. Il terzino, che avrebbe manifestato l’intenzione di non rinnovare il contratto per andare alla Juventus, era già stato sonoramente fischiato al momento della sostituzione con Ocampos.
L’episodio odierno potrebbe rappresentare la definitiva rottura tra De Sciglio – tifosi del Milan in un periodo molto delicato per il futuro del difensore. Infatti De Sciglio sembrerebbe orientato a non rinnovare il proprio contratto, in scadenza nel 2018, perchè attratto dalle sirene della Juventus. La società bianconera già la scorsa estate aveva seguito il terzino rossonero esprimendo il proprio gradimento verso il possibile trasferimento del giocatore a Torino. Proprio la corte dei bianconeri, unita ad una serie di prestazioni non esaltanti, hanno innervosito i tifosi del Milan che hanno finito la pazienza nei confronti di De Sciglio. La nuova proprietà del club rossonero dovrà tentare nelle prossime settimane di riavviare i contatti con l’entourage del giocatore e con lo stesso De Sciglio per valutare la possibilità di rinnovare il contratto evitando in questo modo che a gennaio prossimo il difensore possa essere libero di accordarsi, a parametro zero, con qualche altra società ( Juventus….)

Leggi anche:  Romania-Bosnia, streaming e diretta tv Sky o Mediaset? Dove vedere Nations League
  •   
  •  
  •  
  •