Verso Empoli-Sassuolo, il match visto da PianetaEmpoli.it

Pubblicato il autore: Davide Corradini

In vista di Empoli-Sassuolo, gara valevole per la 34° giornata di Serie A, abbiamo chiesto ai colleghi di PianetaEmpoli.it, portale di riferimento per la tifoseria empolese, un parere sul momento della propria squadra e sulla preparazione al match contro il Sassuolo. Ecco la nostra intervista al collega Alessio Cocchi a meno di 48 ore dal fischio d’inizio al Castellani.

Martusciello, allenatore Empoli

A Gennaio, durante la sessione del calciomercato invernale, l’Empoli ha perso un giocatore molto importante nella rosa di Martusciello, Saponara. Credete che la sua cessione sia scaturita in anticipo per la certezza della salvezza?
La cessione di Saponara si è resa necessaria in virtù di un malessere che il giocatore si stava portando dentro, palesato anche da prestazioni non certo all’altezza in campo. E’ arrivata l’occasione giusta per la cessione e quindi la società, in accordo con il giocatore, è andata in quella direzione, una scelta sicuramente giusta visto che El Kaddouri sta dando una grande mano alla squadra in questo momento specifico.

Nell’ ultima gara di questa stagione incontrerete il Palermo. Credete che sarà proprio quel match a decidere questa stagione? In caso di salvezza, quali saranno i progetti futuri?
Speriamo che la salvezza possa arrivare leggermente in anticipo rispetto all’ ultima giornata, anche se crediamo che quello non sarà uno scontro diretto visto che il Palermo dovrebbe essere già retrocesso e non rappresentare un ostacolo particolarmente ostico qualora quella dovesse essere la giornata decisiva. Difficile in questo momento pronosticare e programmare il futuro dell’ Empoli: potrebbero cambiare un po di cose come si potrebbe dare continuità in tutta l’attuale formazione e all’ attuale allenatore.

Ora ci proiettiamo alla gara di domenica: ci potranno essere novità di formazione rispetto alla gara contro il Milan? Novità sui convocati?
All’ Empoli mancheranno un po di uomini chiave a partire da Mchedlidze, infortunatosi a Milano, passando per Croce che verrà valutato meglio la mattina della gara macché potrebbe essere indisponibile. In avanti dovremmo vedere Pucciarelli in coppia con Thiam e se Croce davvero non ce la facesse sarà Josè Mauri a giocare dal primo minuto. Rispetto a Milano, rivedremo in campo Krunic che ha scontato un turno di squalifica.

Quale o quali dei giocatori della rosa neroverde temete maggiormente e ritenete un potenziale “sorvegliato speciale”?Il Sassuolo è sicuramente stata una delle delusioni maggiori di questa stagione, complice sicuramente anche la dispendiosa avventura in Europa League. Sicuramente Berardi se sta bene è uno degli attaccanti più pericolosi ma anche Duncan è sempre stato una spina nel fianco per gli azzurri.

Nel match dell’andata, la gara finì 3-0 in favore del Sassuolo grazie ai gol di Pellegrini, Ricci e Ragusa. Quale sarà l’approccio della gara da parte degli uomini di Martusciello? Come pensi finirà domenica?
L’Empoli giocherà con grande attenzione, non lasciando niente al caso e non sottovalutando l’avversario che, dopo aver vinto a Firenze e Milano, potrebbe rappresentare un passaggio più semplice. L’obiettivo è quello della vittoria e la maggiore fame che l’Empoli dovrebbe avere potrebbe essere determinante per arrivare a questo risultato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Nations League, dove vedere Inghilterra-Germania: streaming e diretta Tv
Tags: