Verso Sassuolo-Sampdoria, il match visto da SampNews24.com

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui

Marco Giampaolo, allenatore Sampdoria

In vista di Sassuolo-Sampdoria abbiamo chiesto ai colleghi di SampNews24.com, portale di riferimento per la tifoseria doriana, un parere sul momento della propria squadra e sulla preparazione al match contro i neroverdi. Ecco la nostra intervista a Mario Petillo a meno di 72 ore dal match del Mapei Stadium.

La Sampdoria sta vivendo un momento fantastico. A vostro avviso chi tra dirigenza, allenatore e giocatori ha il maggior merito degli ottimi risultati ottenuti?
È un insieme di aspetti da non sottovalutare: la coralità agisce sempre con grande effetto quando poi bisogna andare in campo. L’arrivo di Pradé, la solidificazione di un gruppo, il lavoro estivo di Giampaolo che ha dato i suoi frutti, sono gli elementi che da gennaio a oggi hanno permesso alla Sampdoria di ripartire alla grande. La strada è quella giusta: il nostro obiettivo dev’essere l’ottavo posto. Non facile, ma fattibile.

Veniamo alla gara di Sabato. Sia Sassuolo che Sampdoria sono reduci da due pareggi nello scorso turno di campionato. Come scenderà in campo la Sampdoria? Sono previste novità di formazione rispetto alle ultime uscite?
La formazione verrà confermata in toto, a meno che Giampaolo non voglia provare qualcosa di nuovo. Complici anche le defezioni, quindi, ci saranno sempre gli stessi interpreti visti con la Fiorentina e nel secondo tempo con l’Inter. Si giocherà per la vittoria, chiaramente: il pareggio con la Fiorentina è, secondo noi, un’ occasione persa per come è maturato il 2-2. Ci rifaremo a Reggio Emilia.

Quale o quali tra i giocatori del Sassuolo teme maggiormente?
Sicuramente Berardi, che è un maestro di imprevedibilità. Non è da sottovalutare Pellegrini, così come la nostra vecchia conoscenza Duncan.

Ritenete che i neroverdi possano ancora risalire qualche posizione in classifica e concludere degnamente un campionato “sotto” le aspettative?
Non parlerei di “sotto le aspettative”. Non è facile gestire un doppio impegno e noi lo sappiamo bene nell’ ambiente blucerchiato. Non penso, inoltre, che il Sassuolo ora come ora abbia obiettivi specifici di classifica: sicuramente ben figurare e fare bene in queste ultime sette uscite può essere la strada giusta, ma anche dare spazio a chi ha giocato di meno può essere una ottima scelta da compiere. La classifica può diventare un di più, insomma.

Sampdoria

MASSIMO FERRERO

Il 28 aprile a Roma si riunirà il C.d.A. della Sampdoria Spa per affrontare la questione relativa alla presidenza. Un vostro pensiero al riguardo?
Si sono spese fin troppe parole a riguardo. Ferrero potrà anche perdere la carica, ma resta la figura di riferimento della Sampdoria in questo momento. Potrà farsi “presidente onorario” e aggirare il problema.

SampNews24 è un sito del network SportReview. Nato con l’intenzione di fornire a tutti i tifosi della Sampdoria e agli interessati un punto di ritrovo per la squadra doriana, è anche la prima  e unica testata giornalistica in Italia interamente dedicata alla squadra blucerchiata. La redazione, formata per lo più da redattori legati all’ambiente della Sampdoria, ha insito l’obiettivo di prodigarsi per fornire il miglior prodotto possibile e la più oggettiva delle informazioni.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  New Basket Brindisi, il gm Marino: "Priorità alla permanenza in Serie A. Difficile mantenere il secondo posto. Sì alla parziale riapertura dei palazzetti"