Cremonese, un’intera città pronta al sogno Serie B

Pubblicato il autore: Marco Verdelli Segui

I cremonesi nel derby contro il piacenza

Dopo anni di sofferenza e di delusioni, la Cremonese è pronta a combattere unita per raggiungere la Serie B. E’ stata una settimana piuttosto movimentata per i grigiorossi, iniziata con le dichiarazioni scottanti del presidente del Racing Roma, Pezone, sulla presunta volontà di disertare la trasferta di Cremona per dare un forte segnale contro la Lega, tanto da convocare all’allenamento di lunedì i ragazzi dell’under 17. Pericolo scongiurato, poco fa è arrivata l’ufficialità, la squadra romana onorerà l’impegno di Cremona e proverà con tutte le sue forze a rimanere in Lega Pro. Di fronte ci sarà la Cremonese, una squadra motivata a raggiungere l’obbiettivo della serie B con un pubblico che si annuncia caldissimo e uno stadio tutto esaurito, pronto a spingere i propri giocatori alla promozione che manca da undici anni.

Leggi anche:  Lega Pro: il Mantova trova la prima vittoria in campionato ai danni del Piacenza

Mercoledì alle 17.30 i botteghini segnavano 1.300 biglietti venduti da aggiungere ai 1.838 abbonati, quota che supera i 3.000 spettatori con la capienza dello stadio Zini di Cremona, con i distinti ancora chiusi per omologazione, che vanta di 7.900 posti.  La partita sarà trasmessa in diretta anche su RaiSport ( canale 58 del digitale terrestre), quindi mancano poco più di quarantotto ore al sogno di un intera città, sperando non ci sia lo scherzetto…

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: