Everton, Lennon ricoverato: soffre di una malattia legata allo stress

Pubblicato il autore: Gianmarco Cesare

Aaron Lennon (30 anni), ala dei toffees, è stato trovato in autostrada in stato confusionale

Lo ha confermato la polizia di Manchester, dopo aver ricevuto questa domenica la segnalazione di un veicolo fermo con all’interno un uomo in evidente stato confusionale sulla Eccles Old Road, nei pressi di Salford. L’uomo in questione era l’ala 30enne in forza all’Everton, Aaron Justin Lennon, calciatore inglese trasferitosi ai toffees nel 2015 dopo aver militato nel Tottenham, ultimamente lasciato spesso in panchina dal proprio coach Koeman.
L’ex spurs, prelevato dalla polizia sul tratto autostradale all’interno della propria vettura, inizialmente non avrebbe voluto collaborare, ma la legge inglese (Mental Health Act) imporrebbe il ricovero per casi del genere. Dopo svariati minuti gli agenti avrebbero convinto il giocatore al trasferimento in ospedale per cure ed accertamenti. La notizia è stata successivamente diffusa dal Daily Mail a conferma del fatto che l’inglese stia ricevendo cure per una malattia legata allo stress. E’ seguita la nota ufficiale da parte del club di Liverpool che -come si evince dal profilo ufficiale Twitter- ha chiesto a nome degli stessi familiari di Lennon il rispetto della privacy per quanto accaduto:”Grazie a tutti per i gentili messaggi che avete dedicato ad Aaron. Lo stiamo sostenendo per quanto successo, ma la sua famiglia ha chiesto la privacy per il momento”.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Empoli-Milan: la scelta su Giroud, Satriano o Destro?

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: