Insulti razzisti a Benatia e Mihajlovic. Rai e curva juventina sotto accusa

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

Polemiche post derby:insulti razzisti a Benatia in Rai e allo Stadium

Coda polemica con accuse di razzismo per il derby Juventus Torino. Lo spettacolo e l’agonismo andato in scena allo Juventus Stadium è stato “disturbato” da alcuni cori che non hanno fatto contento il tecnico del Torino Sinisa Mihajlovic il quale dopo la partita ha duramente condannato l’accaduto dichiarandosi pronto ad affrontare faccia a faccia gli autori degli insulti razzisti. Ma anche la Juventus, al termine del derby, è stata “vittima” di un episodio di razzismo che ha visto coinvolto il difensore marocchino Benatia. Gli insulti razzisti a Benatia sarebbero arrivati mentre  stava rilasciando alcune dichiarazioni ai microfoni della RAI. Sotto accusa è finita la TV di stato che si è difesa dichiarandosi completamente estranea all’accaduto.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Napoli-Torino: le scelte di Spalletti e Juric

Insulti Benatia e Mihalovic, i due casi di becero razzismo nel post derby

La vicenda relativa al difensore della Juventus Benatia si è registrata in diretta tv mentre il giocatore stava rilasciando un’intervista  quando a un certo punto sente un insulto nei suoi confronti in cuffia. Il difensore si ferma e chiede: “Chi ha detto questo? Chi sta parlando?”. Subito, la conduttrice Sabrina Gandolfi prova a giustificarsi: “Ci sono interferenze, continui pure. Non siamo noi”.  La conduttrice, però, immediatamente decide di interrompere il collegamento discolpandosi per l’accaduto: “”Se ci sono stati insulti chiaramente non siamo stati noi”. Benatia, infastidito, invece ha subito  lasciato la postazione. Secondo quanto riportato in seguito dall’ufficio stampa bianconero, al giocatore sarebbe stato detto:“Marocchino di m…”. La frase non sarebbe giunta dalla studio Rai ma non si è ancora capito da chi è stata pronunciata.
Anche Mihajlovic dopo il derby ha apertamente criticato l’atteggiamento di una parte del tifo bianconero che durante Juventus Torino ha intonato cori razzisti nei suoi confronti. Nel posst partita il tecnico serbo si è lasciato andare a queste infuocate dichiarazioni

Leggi anche:  Dove vedere Arsenal-Tottenham, streaming e diretta Tv

“Parliamo tanto di razzismo in Italia, ma non si tratta più solo di bianco o nero. Anche zingaro, o serbo, di m…Comunque, aspetto chi mi ha chiamato zingaro, me lo venga a dire in faccia . Sanno dove vivo, vediamo se hanno le  p….”

  •   
  •  
  •  
  •