Video – Finale Champions League, è già Real Madrid Juventus! Mijatovic punge i bianconeri

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado

Real Madrid Juventus, la finale del 1998 venne decisa da un gol in fuorigioco di Mijatovic

Nel 1998 fu proprio un gol dell’attaccante serbo Predrag Mijatovic a decidere la finale di Champions League tra Real Madrid  Juventus e adesso, a 19 anni di distanza, l’ultimo atto del più importante torneo continentale per club potrebbe riproporre la sfida tra Blancos e bianconeri. Proprio l’ex bomber della formazione spagnola è intervenuto ai microfoni della trasmissione El Larguero per parlare della possibile sfida di Cardiff tra Real Madrid e Juventus, entrambe ormai vicinissime all’approdo in finale di Champions League dopo le convincenti vittorie contro Atletico Madrid ( 3 a 0) e Monaco ( 0 a 2). L’ex attaccante del Real Madrid ha elogiato la squadra di Massimiliano Allegri non disdegnando, però, allo stesso tempo di lanciare una pepata frecciata nei confronti della formazione bianconera. Un modo probabilmente per esorcizzare il timore del Real Madrid nell’affrontare una Juventus che sta dimostrando in questa stagione di essere matura al punto da poter aspirare in maniera concreta alla conquista della coppa dalle grandi orecchie.

Leggi anche:  Il calendario del Lecce fino al Mondiale: una serie di partite non semplici per la formazione di Baroni

Champions League Real Madrid Juventus in finale? Il pensiero di Mijatovic

” La Juventus è una squadra molto forte e per alcuni aspetti perfetta e così come il Real Madrid vive un ottimo momento. La storia della Juventus, però, dice che spesso in finale perde, mentre il Real quando arriva all’ultimo atto vince sempre.”

Dichiarazioni quelle di Mijatovic che fanno ricordare ai tifosi bianconeri le delusioni patite non soltanto nel 1998 con la finale persa  ad Amsterdam  contro il Real Madrid ma anche quelle più recenti contro il Milan, a Manchester, e contro il Barcellona, a Berlino. Un modo, però, probabilmente per dare ancora più carica a tutto l’ambiente bianconero che in caso di finale ( ricordiamo che ancora c’è da giocare il match di ritorno contro il Monaco….) vorrà vendicare la sfida del 1998 quando Zidane ( all’epoca faro della Juventus…..) e compagni vennero sconfitto dal Real Madrid di Raul, Hierro, Sanchis e Seedorf con un gol la cui validità ancora oggi appare poco chiara.

Leggi anche:  Amichevole, dove vedere Argentina-Giamaica streaming gratis e diretta TV

 

https://www.youtube.com/watch?v=4lAQ8Iz3WWY

  •   
  •  
  •  
  •