Il gruppo del Torino “C’mon Teste Matte” compra piante per il Vesuvio

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui


I recenti e continui incendi e roghi che stanno martoriando l’Italia da Sud a Nord, hanno scatenato anche uno stimolo di vicinanza e voglia di reagire da parte di tifoserie di calcio. E’ il caso del gruppo del Torino “C’mon Teste Matte” che in questi giorni viste le circostanze e i migliaia di ettari di natura bruciati hanno deciso di acquistare piante, per poi essere impiantate sul Vesuvio. Sappiamo che l’area del vulcano che circonda la zona napoletana è stata molto colpita in questi giorni, ed anche causa la lentezza e la mancanza dei mezzi di emergenza qualche focolaio c’è ancora. Questo bellissimo gesto di beneficenza però ha una data di inizio, che parte dai tifosi dell’Ercolanese, squadra neo-promossa di serie D. Infatti, l’Ercolanese, ha il colore di maglia granata, come quella del Torino, e nello scorso mese di maggio, per ricordare lo schianto di Superga, sono saliti sul colle per commemorare la tragedia. del 1949. I tifosi del Torino, hanno apprezzato, ed ecco che il gruppo, ha ricambiato il piacere. Sui social, tifosi del Napoli e di altre squadre della zona alle pendici del Vesuvio, stanno ringraziando on line la tifoseria con belle parole e prossimi incontri di vicinanza. Meno male che non tutti sono uguali. Alla faccia del “black humour”, con commenti raccapriccianti di persone che esultavano ai roghi che hanno annerito il vulcano più famoso del mondo.

Leggi anche:  Infortuni Belotti Verdi, il comunicato del Torino: ecco il bollettino medico
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,