Inter-Lione, probabili formazioni della gara di oggi, International Champions Cup

Pubblicato il autore: Saverio Crea Segui

Jeison Murillo, 25 anni, difensore dell’Inter dal 2015.

Inter-Lione, International Champions Cup

L’Inter continua la sua estate di amichevoli pre-campionato. La gara contro lo Schalke 04, è finita in un pareggio, grazie all’euro gol di Murillo che ha risposto a Caligiuri ed ha sfiorato il raddoppio nel finale di partita. Oggi inizia per il club di Suning, il torneo International Champions Cup. I nerazzurri affronteranno il Lione alle 14,05, ora italiana. Lo stadio preposto all’evento, è il Nanjing Olympic Sports Center di Nanchino (Cina). L’OL ha sconfitto nella precedente amichevole gli olandesi dell’Ajax per 2-0, grazie ad un autogol e al raddoppio di Gouiri, attaccante considerato il nuovo Benzema. I francesi, allenati da Bruno Genesio, sono reduci da una stagione povera di soddisfazioni. Sono arrivati quarti in Ligue 1 e dal girone di Champions sono transitati in Europa League, fermandosi alla semifinale. L’OL ha ceduto pezzi importanti della sua rosa. Su tutti Lacazette e Tolisso, acquistati dall’Arsenal e dal Bayern Monaco. Il presidente Blanc, non è ancora riuscito a sostituirli in maniera adeguata ma gli acquisti di Traoré, Mendy e Tete (per citarne solo alcuni)potranno alimentare la linea verde del Lione. Il tecnico dell’Inter,  Luciano Spalletti ha annunciato ieri la formazione che sfiderà i transalpini. “Nagatomo, Miranda, Murillo, D’ambrosio, in mezzo Borja, Eder gioca, Candreva gioca. Chiaramente, giocando così tanto in pochissimi giorni e con solo 3-4 allenamenti, non è semplice. Quattro partite e 3/4 allenamenti sono pochi. Dipende sempre da come ci si allena, l’unica strada per me è allenarsi bene. Stamattina abbiamo fatto un’ora di video contro lo Schalke e ci siamo parlati di quello. Riuscire a iniziare l’azione per poi non fargliela cominciare. Di questo si deve parlare. Con lo Schalke erano tre i difensori centrali, che si spalmavano per l’ampiezza. Stasera sono due. Il portiere lo considerano centrale difensivo“. Ancora fuori per infortunio, il capitano Maurito Icardi. Le prossime amichevoli dell’ICC 2017 sarano con Bayern Monaco (27/07) e Chelsea (29/07).
Per quanto riguarda il mercato, secondo SportMediaset, Vecino potrebbe sostenere le visite mediche già domani. Dalbert, verrà liberato dal Nizza solo dopo i preliminari di Champions League per una cifra non inferiore ai 30 milioni. Arturo Vidal, rimane il sogno di questa sessione estiva e si tenterà un assalto nei prossimi giorni. Su Candreva, si è fiondato il Chelsea ma nessun accordo a è stato ancora trovato tra le parti. Perisic è in orbita Manchester United ma andrà via solo per una grande offerta. In uscita, possibili partenti sono Gabigol, Santon e Nagatomo; in questo caso manca l’acquirente giusto.

Leggi anche:  Morte Maradona, medico sotto indagine per omicidio colposo. Ecco i dettagli

Inter-Lione, Probabili formazioni

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Murillo, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Borja Valero; Candreva, Joao Mario, Perisic; Eder.

Lione (4-3-3):Lopes; Tete, Diakhaby, Mammana, Marcal; Tousart, Grenier, Darder; Mariano Diaz, Traore’, Depay.

  •   
  •  
  •  
  •