Bonucci sul Milan: “Mi ricorda la prima Juventus di Conte”

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Un vero e proprio capitano Bonucci per  il Milan, lo si percepisce benissimo guardandolo in campo e per come trascina la squadra. Non ha deluso nessuno finora e le sue prestazioni sono sempre di livello. Il suo Milan procede a gonfie vele e, chiusa la parentesi della fase di qualificazione per l’Europa League, adesso la concentrazione è tutta per il campionato. Con la vittoria sul Cagliari di ieri è arrivato il sesto risultato utile consecutivo in questo inizio di stagione tra EL e Serie A. La gara contro il Cagliari è stata vinta dai rossoneri per 2-1 e il capitano del Milan nelle interviste del dopo partita è stato incalzato dai cronisti su vari argomenti.

Tra le tante domande è emersa la similitudine del Milan attuale con la prima Juve allenata da Antonio Conte quella che vinse il primo dei sei scudetti consecutivi bianconeri dopo anni di delusioni e pessimi risultati. Bonucci a tal riguardo dice la sua e dichiara: “Questo Milan mi ricorda un po’ la prima Juventus di Conte, anche lì arrivarono numerosi giocatori quell’anno, così come al Milan di oggi. Noi siamo il Milan, dobbiamo continuare a migliorare e a fare squadra.”

Il Milan ha appena chiuso un ciclo importante, con un percorso di crescita iniziato e che ha bisogno di continuare con vittorie e sacrificio. Adesso ci sarà la prima sosta per la Nazionale, in vista delle qualificazioni per il prossimo mondiale con Leonardo Bonucci che vestirà la maglia dell’Italia, per poi tornare a Milanello dove si allenerà con il Milan in vista dei prossimi impegni su più fronti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Telecronisti Serie B 6^ giornata: tutte le voci Sky e DAZN