Calciomercato Inter: doppio colpo in difesa, sarà rivoluzione

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui
Mercato Juventus

Cancelo-Inter, la chiave è Kondogbia

Joao Cancelo-Eliaquim Mangala. I nerazzurri preparano il doppio colpo in difesa per accontentare Luciano Spalletti. Imminenti movimenti del calciomercato Inter, col mirino puntano in Inghilterra e Spagna. I tabloid inglesi, su tutti The Express, sono ormai certi: l’Inter ha presentato un’offerta al Manchester City per Mangala, il difensore centrale francese che, come avevamo spiegato nei giorni scorsi, è la pista oggi più percorribile per i nerazzurri che avrebbero sondato anche l’argentino Otamendi che per Guardiola è tuttavia incedibile.

Per Mangala i Citizens avrebbero chiesto in prima battuta 20 milioni di euro, per inciso dieci in meno di quelli spesi nel 2014 per prelevarlo dal Porto. Avendo il difensore 26 anni, l’investimento non sarebbe eccessivamente oneroso ma c’è da capire se Mangala può essere davvero l’elemento che va a incastrarsi alla perfezione con la coppia Miranda-Skriniar. Per questo in casa interista starebbero pensando a un prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni legate alle presenze. La trattativa è comunque molto calda, anche perché la Roma non intende abbassare il muro su Fazio, che sarebbe il prediletto di Spalletti.

Leggi anche:  Perugia Femminile, Giulia Piselli: "Abbiamo lavorato molto in settimana, siamo pronte"

Passi importanti, forse decisivi, il calciomercato Inter li sta facendo sul fronte dell’esterno destro. Per Cancelo in nerazzurro sarebbe solo questione di dettagli. La chiave per arrivare al nazionale portoghese, accostato anche alla Juventus che avrebbe però mollato la presa per dare fiducia a Leonardo Spinazzola, è Geoffrey Kondogbia. Il centrocampista francese ha avuto un faccia a faccia coi dirigenti nerazzurri – dovrà pagare una multa sostanziosa per non essersi presentato all’allenamento prima dell’amichevole col Real Betis – ribadendo la sua intenzione di voler andare in Spagna, al Valencia col quale l’Inter ha già concluso l’affare Murillo, per la cui ufficializzazione bisognerà prima attendere l’innesto del nuovo difensore centrale.

L’idea dell’Inter è quella di uno scambio annuale di prestiti con Kondogbia al Valencia e Cancelo in Italia. Anche perché il primo vero rivale sulle tracce del portoghese era il Tottehnam, che però sarebbe a un passo dal chiudere col Psg la trattativa Aurier, altro prospetto che era stato accostato ai nerazzurri. Per Kondogbia l’Inter chiede 30 milioni di euro, la cifra pagata due anni fa al Monaco. Certo il centrocampista non si è valorizzato in nerazzurro ma se andasse in porto lo scambio e lo stesso Cancelo, classe 1994, disputasse una buona stagione in serie A allora le richieste potrebbero essere smussate.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Lazio Cagliari: diretta tv e streaming DAZN o Sky?

Escludendo Handanovic fra i pali, quella del prossimo anno si preannuncia una rivoluzione in difesa: Miranda l’unico punto fermo, al suo fianco Skriniar o Mangala, sulle corsie esterne Dalbert a sinistra e probabilmente Cancelo a destra.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: