Ilaria D’Amico insinua dubbi sui conti del Milan e i rossoneri boicottano Sky

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Polemiche D’Amico Sky, ecco cosa è successo

E’ polemica tra Sky ed il Milan dopo l’esordio convincente in campionato dei rossoneri, vittoriosi per tre a zero a Crotone.  Al termine della gara dello Scida nessun tesserato del Milan ha parlato a Sky, a cominciare dal tecnico rossonero Vincenzo Montella che non ha rilasciato alcuna dichiarazione all’emittente. Tutto nasce da una frase detta dalla giornalista Ilaria D’Amico, compagna del portiere della Juventus Gianluigi Buffon,  durante la trasmissione Sky Calcio Show: l’intervento della conduttrice non è stato gradito dalla società rossenera che ha deciso di disertare il post partita Sky. 

Le querelle tra Ilaria D’Amico e il Milan sono scaturite da un giudizio espresso dalla giornalista sugli investimenti di mercato fatti nel corso dell’estate dalla nuova proprietà rossonera. Questa la frase incriminata pronunciata dalla conduttrice : ” Se ci saranno le coperture finanziare questa società (il Milan) avrà fatto un lavoro straordinario”.
Le parole della D’Amico, secondo la ricostruzione fatta dalla stessa conduttrice ieri sera, avrebbero fatto risentire il Milan che ha deciso di non far rilasciare alcuna dichiarazione sulla gara di Crotone ai propri tesserati ai microfoni di Sky.  La situazione ha creato un certo imbarazzo con la D’Amico che nel corso della trasmissione ha rimarcato il proprio pensiero difendendo la libertà di parole e di opinione.

Leggi anche:  Serie C, Foggia-Juve Stabia 1-1: a Panico risponde Nicoletti

Ilaria D’Amico attacca il Milan, la “difesa” della conduttrice.

“Non sentiremo Montella, e questo devo dire che ci dispiace molto, anzi mi dispiace molto, perché è qualcosa che mi riguarda personalmente. Ci è stato comunicato dal responsabile comunicazione, Fabio Guadagnini, nostro ex collega che le mie parole li hanno fatto risentire. Io ho detto che se ci saranno le coperture finanziarie questa società avrà fatto un lavoro straordinario. Inutile dirvi che questa decisione si commenta da sola. Io continuerò a esprimere idee, senza pregiudizi. Soltanto sottolineiamo da giornalisti alcune perplessità che sono emerse, come già successo in altre situazioni e per altri club. Quello che Sky sport vuole raccontare è l’idea di supportare la serietà degli investimenti e la possibilità di tornare grandi”

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: