Mercato Inter: chiesto l’ex Rolando al Marsiglia, Mustafi e Mangala ormai sfumati

Pubblicato il autore: Marco Alessandri Segui


Potrebbe essere Rolando l’ultimo acquisto di mercato dell’Inter. Dato ormai per fatto l’affare Karamoh (proprio in queste ore il francese è in Italia per effettuare le visite mediche), il ds Ausilio sta tentando in tutti i modi di arrivare a un centrale entro la mezzanotte. Il prescelto, viste le difficoltà incontrate nel trattare con Arsenal e Manchester City per Mustafi e Mangala, a questo punto sembra essere Rolando. Il portoghese, che ha già vestito la maglia nerazzurra nella stagione 2013-2014, non è più un tassello fondamentale nello scacchiere del Marsiglia di Rudi Garcia, con il tecnico ex Roma che ha dato il proprio benestare al trasferimento.
Affare possibile, vista anche la volontà del giocatore, che spinge per tornare a Milano e in Serie A.
Rolando, nella stagione passata tra le file nerazzurre, collezionò 29 presenze, condite da 4 gol (uno anche allo Juventus Stadium, nel match vinto dai bianconeri per 3 a. 1 con reti di Lichtsteiner, Chiellini e Vidal), risultando essere uno degli elementi più affidabili del reparto difensivo della squadra allenata da Walter Mazzarri.

Leggi anche:  Roma-Cska 5-1, Mou: "Bene solo il risultato, il resto non mi è piaciuto"

Rolando, dunque. Nella serata di ieri, in realtà, c’era stato un ultimo tentativo degli uomini di mercato di Suning per arrivare al centrale del City Mangala. Tentativo che, però, non ha portato a nulla, a causa dell’inserimento del Crystal Palace. Il club allenato da Frank De Boer, dopo l’inizio horror in Premier League (tre sconfitte in altrettante gare) è alla ricerca di un difensore roccioso che possa sistemare il reparto arretrato. Per il francese, dunque, sono pronti 25 milioni di sterline, prezzo molto al di sopra dell’offerta nerazzurra.
Spalletti attende novità e si deve accontentare di Karamoh, sempre più conscio che il vero top player, quest’anno, dovrà essere lui.

  •   
  •  
  •  
  •