Mercato Juventus, chiuso il caso Marchisio: “Nessun dubbio, #ForzaJuve”

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui

Claudio Marchisio - Juventus
Si chiude il caso Marchisio e a spegnere tutti i rumor è stato lo stesso centrocampista della Juventus. Ancora una volta la notizia arriva dai social network, stavolta da Twitter. 140 caratteri per ribadire amore e fedeltà alla Juventus, società che ha visto crescere il 31enne di Torino. “A volte le parole non servono” replicando anche in inglese (magari per il target di tifosi d’oltre Manica, magari sponda Chelsea) “Sometimes, no words needed” seguiti dagli hashtag #MC8 #FinoAllaFine #ForzaJuve #nodoubt #thankyou. Questo il messaggio postato verso le 15.30 da Claudio Marchisio.

E’ così destinato a spegnersi uno dei rumor più caldi dell’estate del mercato Juventus, che voleva il Principino col mal di pancia, dopo la panchina nella Supercoppa italiana persa contro la Lazio, e diretto al Milan per raggiungere l’amico Leonardo Bonucci. Una voce che lo stesso papà-agente del centrocampista bianconero, Stefano Marchisio, aveva subito negato, imitato poco dopo dall’ad juventino Giuseppe Marotta, ma tanto era bastato per gettare nel panico il popolo bianconero. Che si era subito scatenato sui social “minacciando” rappresaglie pesanti perché “Marchisio è la Juve”.

Leggi anche:  Salernitana-Atalanta probabili formazioni: novità per i nerazzurri in attacco

Ora a mettere definitivamente la parola fine al caso Marchisio è stato lo stesso numero 8, pronto a vivere una stagione da protagonista dopo il rientro dall’infortunio al ginocchio che gli ha fatto perdere gran parte della passata annata. Certo la concorrenza è aumentata, perché l’arrivo di Matuidi alza l’asticella della qualità dei centrocampisti a disposizione di Massimiliano Allegri. E non è detto che sia finita qui, perché il mercato Juventus potrebbe regalare ancora un innesto pesante a centrocampo (Kevin Strootman? Andrè Gomes? Renato Sanches?). Ma Claudio Marchisio è deciso a giocarsi le proprie chance anche perché fra campionato, Champions League e Coppa Italia le gare a disposizione non mancheranno.

  •   
  •  
  •  
  •