Milan – Ilaria D’Amico, pace fatta. Chiarimento tra la conduttrice e Fassone

Pubblicato il autore: Francesca Vernazza Segui


La conduttrice Ilaria D’Amico, durante la trasmissione Sky Calcio Show, andata in onda domenica 20 agosto, ha rilasciato delle considerazioni sul Milan, provocando l’ira della dirigenza rossonera.
La D’Amico, dialogando con gli ospiti presenti in studio, riferendosi agli investimenti attuati dalla squadra milanese sul mercato si è espressa in questo modo: “Se ci saranno tutte le coperture finanziarie, questa società ha fatto delle cose pazzesche. Il “se” bisogna metterlo, perché sono stati talmente tanti gli investimenti che aspettiamo, poi, ovviamente, di vedere nero su bianco”.

Queste parole, e sopratutto quel “se” pronunciato dalla compagna del portiere della Juventus Gigi Buffon, hanno fatto infuriare i dirigenti del Milan.
Infatti, subito dopo, Fabio Guadagnini, responsabile comunicazione del Milan, comunica all’emittente che nessun tesserato del Milan rilascerà dichiarazioni nel dopo partita della sfida con il Crotone  In poche parole, la squadra rossonera boicotta sia Sky Sport sia Ilaria D’Amico, non permettendo a nessun membro della squadra di farsi intervistare alla D’Amico e dai suoi ospiti. Immediata la reazione della D’Amico che, a fronte diquesta scelta del Milan, ha affermato che lei continuerà ad esprimere liberamente le sue idee, ribadendo al contempo chhe ha semplicemente parlato delle grandi imprese compiute dal Milan sul mercato, ma essendo una giornalista, ha anche il diritto di sottolineare le sue perplessità e i dubbi.

Leggi anche:  Insulti razzisti a Maignan: identificato il tifoso

Subito dopo l’annuncio della decisione del Milan di boicottare oltre a quella della D’Amico anche le altre trasmissioni Sky, i vertici della Tv si sono immediatamente messi in contatto con la Lega Calcio, lamentando una violazione dei diritti contrattuali messa in atto da i rossoneri. Questo fatto ha provocato una “inversione di marcia,” nella decisione del Milan presa in seguito alle parole, giudicate offensive, della D’Amico.
I dirigenti del Milan, allenato da Vincenzo Montella, in seguito alla protesta mossa nei loro confronti dai vertici della Tv, sono tornati sui loro passi, e lo stesso Marco Fassone si è chiarito direttamente con la conduttrice, la quale ha ribadito al dirigente che le sue parole hanno voluto esortare positivamente gli investimenti fatti recentemente dal Milan.

Così nel ritorno dei playoff di Europa League con lo Shkendija che andrà in onda su Sky giovedì 24 agosto,  l’allenatore del Milan Vincenzo Montella e i giocatori rossoneri parteciperanno regolarmente alle trasmissioni di Sky Sport e lo stesso accadrà domenica sera per la sfida di campionato contro il Cagliari.  Quindi, pace  fatta tra il Milan e Ilaria D’Amico.
Comunque le polemiche mosse contro la compagna del portiere della Juve Gigi Buffon non sono totalmente cessate.
Lunedì, è stato riscontrato che sui social, per tutto il giorno, la D’Amico ha ricevuto numerosi insulti, da parte delle persone che la ritengono troppo vicina ai bianconeri, a causa della sua relazione con Gigi Buffon.
La conduttrice, appresa questa notizia, è rimasta molto sorpresa, e ha giudicato false ed infondate le accuse mosse nei suoi confronti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: