Calendario Serie A, i match della 6.a giornata (23-24 settembre)

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Dopo il turno infrasettimanale e’ gia’ tempo di rituffarsi nel clima campionato serie A, siamo infatti alla vigilia della 6.a giornata, tanti gli incontri interessanti.
Arriviamo a questo week-end calcistico con una domanda che certamente si saranno fatti molti degli appassionati di calcio, siamo gia’ di fronte ad un duello scudetto Juventus-Napoli? Presto per dirlo, per il momento in testa alla classifica ci sono proprio loro. Se la vittoria della Juventus nella partita di mercoledì sorso contro la Fiorentina non era cosi’ scontata, una squadra in ripresa quella di Pioli, lo era ancora meno quella dei partenopei all’Olimpico contro la Lazio, bellissima vittoria per 4-1.
La 6.a giornata sorride di più alla squadra di Sarri che incontrerà al San Paolo una Spal in calo dopo le belle prestazioni delle prime giornate, mentre per la Juventus e’ tempo di derby, e’ il derby della Mole che forse più di altri anni e’ una partita aperta ad ogni risultato, il Toro di Mihajlovic, quinto ad 11 punti, ha ormai l’impronta del carattere del proprio allenatore e proverà a mettere in difficolta’ l’undici di Allegri.
L’altro incontro di sabato insieme a Juventus-Torino e Napoli-Spal e’ quello della Roma che attende all’Olimpico l’Udinese reduce dalla sconfitta casalinga contro il Torino. A caccia di punti la squadra di Del Neri anche se l’impegno risulta proibitivo contro i giallorossi capaci di aver segnato 7 gol in due partite contro Verona e Benevento. 

Leggi anche:  Fiorentina-Inter: quella volta che....Borgonovo decide la gara a tempo scaduto

A San Siro e’ di scena l’Inter contro il Genoa di Juric, dovranno i nerazzurri offrire una prestazione più brillante di quella del Dall’Ara per avere la meglio di un Genoa alla caccia di punti importanti per muovere la classifica.
Molto interessante anche la sfida del Marassi tra Sampdoria e Milan, si ritrova Montella ad affrontare una trasferta difficile, prova di maturità quindi quella che servirà  ai rossoneri per battere una Sampdoria protagonista di un ottimo inizio di campionato, ancora imbattuti gli uomini di Giampaolo.
Al Franchi si affrontano Fiorentina e Atalanta, partita ricca di spunti anche questa, i bergamaschi sembrano decisamente aver ritrovato lo smalto dello scorso campionato dopo la falsa partenza nelle prime due giornate, i viola proveranno, dopo la trasferta di Torino senza punti,  a regalare il secondo successo casalingo stagionale.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Fiorentina-Inter: diretta TV e streaming, DAZN o SKY?

La sfida del Bentegodi tra Verona e Lazio ci racconterà se lo stop pesante della partita contro il Napoli sia stato per i biancocelesti solo un errore di percorso e se il Verona riuscira’ finalmente a sbloccarsi.
Partita importantissima a Crotone tra i ragazzi di Nicola e il Benevento. Partita cruciale perché e’ necessario per entrambe trovare i tre punti, se e’ vero che le partite contro Napoli e Roma costituivano un ostacolo troppo grande per i campani, fare risultato a Crotone e’ quasi d’obbligo perche’ la salvezza non rimanga un miraggio.Completano la giornata Cagliari-Chievo, due squadre che ormai sembrano dare l’impressione di garantire ogni anno buoni campionati, anche se nel turno infrasettimanale e’ arrivata la sconfitta casalinga per i sardi contro il Sassuolo e proprio il Sassuolo che proverà a bissare la vittoria di mercoledì scorso contro un Bologna che pero’, nella partita contro l’Inter, ha dimostrato di essere in grande forma e in grado di mettere in difficolta’ qualsiasi squadra.

  •   
  •  
  •  
  •