Età media titolari Serie A: Milan in vetta; Napoli, Juve, Inter e Roma in “zona retrocessione”

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui

La Serie A non è un campionato per anziani. Anzi. Il nostro campionato si sta piano piano ringiovanendo. Questo è un bene sia per la Nazionale Under 21, che può contare su giovani già titolari nelle squadre importanti di Serie A (vedi Cutrone, Locatelli, Chiesa ecc…) e anche e soprattutto per la Nazionale maggiore guidata da Ventura, che con questi giovani e i soliti veterani ad insegnare i valori di spogliatoio potrebbe trovare un connubio importante per il futuro (che speriamo roseo) della nostra selezione.

La Gazzetta dello Sport ha stilato una classifica sull’età media dei club considerando i “titolari”. Nessuna squadra supera i 30 anni di età media, tranne il Chievo Verona, ultimo in questa particolare graduatoria con età media 31 anni e 344 giorni.
In vetta a questa classifica c’è il Milan, a testimonianza che i milioni spesi sul mercato sono stati spesi ragionando anche in base alla carta d’identità, e non solo per il gusto di spenderli. Il progetto per aprire un ciclo vincente c’è, nonostante la batosta subita ieri ad opera della Lazio (che in questa classifica si piazza nona) per 4-1 grazie alla tripletta di Immobile. Le altre big in lotta per le prime posizioni nella classifica (quella che conta veramente) si trovano invece nei bassifondi di questa, tutte in “zona retrocessione” potremmo dire. Napoli  sesto a partire dal basso con 27 anni e 331 giorni di età media, Inter quartultima con 28 anni e 223 giorni di età media e davanti alla Roma solo per 30 giorni di differenza. Juventus penultima con 29 anni e 304 giorni di età media.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Primera División argentina, 11° turno: il River Plate sale al terzo posto