Giampaolo e il retroscena su Schick: “Lo scoprì Cassano”

Pubblicato il autore: Alessio Cuminetti Segui

L'ex giocatore della Sampdoria Antonio Cassano ospite a Tiki Taka News

Una di quelle cose che succede solamente a Football Manager.E invece qui è successo davvero. Un giocatore che scopre un talento. stiamo parlando di Antonio Cassano e Patrick Schick, passato e presente della Roma, entrambi accomunati anche da un’esperienza alla Sampdoria.

A riportarlo è l’attuale allenatore della Sampdoria Marco Giampaolo che al Corriere della sera in un’intervista ha dichiarato: “Un pomeriggio viene da me Antonio (Cassano) e mi disse mister questo è forte forte.”
Patrick Schick è passato alla Roma dalla Sampdoria questa estate facendo battere alla Roma il record di spesa di un giocatore 38 milioni di euro più bonus vari..record che fino a quel momento apparteneva a Gabriel Omar Batistuta con 70 miliardi delle vecchie lire comprato dall’allora presidente Franco Sensi.

Con Schick in squadra, la Roma riuscirà nell’impresa di vincere lo scudetto come successo ben 17 anni fa? Ai posteri l’ardua sentenza. A riguardo, Marco Giampaolo è stato anche incalzato con una domanda proprio inerente la possibile vincitrice del campionato: “Il Napoli è la squadra che si è rinforzata di più perchè non è cambiato nulla e perchè Sarri ha un anno di più di lavoro. La Juve il settimo scudetto dovrà sudarselo come non mai. un filo dietro Milan,Roma e Inter sullo stesso piano.”

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Telecronisti Serie B 6^ giornata: tutte le voci Sky e DAZN