Infortunio Milik, il polacco rischia un nuovo intervento chirurgico

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Infortunio Milik, le novità

Non è stato un risveglio positivo quello di oggi per l’attaccante del Napoli Milik. Il giocatore polacco, rimasto vittima di un infortunio al ginocchio destro nei minuti finali della gara di ieri contro la Spal, infatti potrebbe essere sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico dopo quello dell’ottobre del 2016.  Il ginocchio interessato dal problema non è lo stesso dello scorso anno ma sulle condizioni del polacco rimane molta ansia ed apprensione.
Dopo le lacrime di ieri sera uscendo dal campo di Ferrara questa mattina è arrivato un primo sommario e parziale riscontro sulle condizioni di salute di Milik. Il polacco ha subito un forte trauma al ginocchio destro nei minuti finali della gara contro la Spal ed immediatamente il pensiero è andato all’infortunio dello scorso anno quando il giocatore si ruppe il legamento crociato del ginocchio sinistro.
 Stamattina l’attaccante polacco è arrivato dopo le 8 a Castelvolturno alla guida della sua auto. Ad aspettarlo il dottor De Nicola, che lo ha accompagnato alla clinica Pineta Grande, poco distante dal centro sportivo azzurro, per gli esami del giorno dopo necessari per avere un quadro più preciso delle condizioni del ginocchio del giocatore del Napoli. Il responso degli accertamenti non è stato dei migliori ed è stata la stessa società azzurra a comunicare la necessità di ulteriori controlli che verranno effettuati nella giornata di domani.

Leggi anche:  Fiorentina-Inter: quella volta che....Borgonovo decide la gara a tempo scaduto

Infortunio Milik, il tweet del Napoli.

“Dagli esami effettuati alla clinica Pineta Grande, per Milik è emersa la possibilità di una soluzione chirurgica. Milik sarà valutato domani a Villa Stuart dal professor Mariani”.

Intanto emergono dettagli sulla dinamica dell’infortunio di ieri sera. Secondo quanto raccontato dal Corriere dello Sport il polacco si sarebbe fatto male da solo con il ginocchio destro che gli è girato in maniera autonoma. Un incidente fortuito, quindi, per  Milik che la scorsa stagione rimase fuori 4 mesi per la rottura totale de legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Domani, a seguito del controllo che verrà effettuato a Roma, arriverà il responso ed i tifosi del Napoli sperano che per l’attaccante potranno arrivare buone notizie.

  •   
  •  
  •  
  •