Infortunio Milik, rottura del crociato per il polacco del Napoli

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui
milik

Arkadiusz Milik

Il Napoli dopo la vittoria ottenuta contro la Spal, vola in campionato con 6 vittorie consecutive su 6 partite ma fanno destare molta preoccupazione le condizioni dell’attaccante Arkadiusz Milik, uscito malconcio dal match di Ferrara. Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport‘, il talento polacco, vittima di un infortunio al crociato lo scorso anno proprio in questo mese con la Nazionale, avrebbe rimediato lo stesso tipo d’infortunio ma all’altro ginocchio. La società partenopea già nella tarda serata di Sabato aveva aperto alla possibilità di un intervento chirurgico, affermando sul proprio profilo Twitter: “Dagli esami effettuati alla clinica Pineta Grande, per Milik è emersa la possibilità di una soluzione chirurgica”. Intanto Domenica sera, come riportato da ‘Mediaset Premium‘, l’attaccante azzurro si è recato presso Villa Stuart dove Lunedì verrà operato dal professor Mariani.
Ancora non vi è alcuna ufficialità, anche se i dubbi da sciogliere sono pochi: purtroppo per Milik si tratta nuovamente della rottura del crociato. Destino beffardo per il polacco che è arrivato la scorsa Estate per sostituire Gonzalo Higuain, iniziando benissimo la stagione con goal decisivi in campionato e in Europa, prima di quel maledetto infortunio. Poi la riabilitazione, l’esplosione di Martens da “falso nueve”, la convivenza con il belga e ora nuovamente lo sfortunato infortunio. In bocca a lupo Arkadiusz!

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Napoli Spartak Mosca in diretta tv e streaming
  •   
  •  
  •  
  •