Juventus, Higuain-Dybala: l’allievo supera il maestro e si prende la squadra sulle spalle

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui

Juventus Udinese Allegri
Gonzalo Higuain e Paulo Dybala rappresentano un patrimonio per l’attacco della Juventus, che con questi due elementi la scorsa stagione è riuscita a portare a casa il sesto scudetto consecutivo e una finale di Champions, che purtroppo è sfumata contro il Real Madrid. Higuain è l’attaccante esperto a cui non manca nessuna qualità. Il numero 9 bianconero è in grado di mettere la palla in rete, di fare assist e anche sui colpi di testa è incisivo, mentre Dybala è dotato di grande tecnica e talento.

Tuttavia la gerarchia dei due giocatori sembrerebbe essere cambiata all’inizio di questa nuova stagione. Mentre l’anno scorso Higuain era il vero trascinatore della squadra, ovvero l’uomo che ha segnato di più per i bianconeri, quest’anno le cose sono cambiate e i ruoli dei due giocatori si sono invertiti. Dybala, tra agosto e settembre, ha messo a segno ben 10 reti, contro le 2 reti del Pipita, segno che qualcosa è cambiato e che i due possano essersi scambiati i ruoli.

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Inter Bologna in diretta tv e streaming

Dybala e Higuain, il bianco e il nero della Juventus, che con questi due elementi in attacco può vantare uno degli attacchi migliori in Europa. La crescita incredibile del giovane Dybala si è trasformata ulteriormente in un’arma in più per i bianconeri, che adesso si godono lo stato di grazia dell’argentino inarrestabile in campionato. Un’escalation quella della Joya che ha soffiato il ruolo di trascinatore ad Higuain, il quale con l’avanzare degli anni non può fisicamente reggere i livelli delle stagioni precedenti. In poche parole l’allievo potrebbe aver superato il maestro e i tifosi bianconeri gongolano.

  •   
  •  
  •  
  •