Juventus infortunio Pjanic: l’esito degli accertamenti e le gare che salterà

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

Pjanic
Juventus, infortunio Pjanic: l’esito degli accertamenti e le gare che salterà!

Il successo di ieri sera contro l’Olympiacos nella gara valevole per la seconda giornata della Champions League e la conseguente ventata di ottimismo in casa bianconera è stata spazzata via dalla notizia negativa dell’infortunio occorso a Miralem Pjanic, che aveva avvertito, nel riscaldamento pre-gara, un problema muscolare al quadricipite della coscia destra, che l’aveva costretto ad astenersi dall’incontro.
L’esito degli accertamenti strumentali eseguiti in data odierna sono infausti, il centrocampista bosniaco ha “una lesione di tipo distrattivo di apparente lieve-media entità“.
Appare scontata l’assenza nella gara di campionato contro l’Atalanta, in programma domenica sera alle ore 20.45 e valevole per la settima giornata.
L’equipe medica bianconera non si pronuncia, si è riservata piuttosto all’esito di “ulteriori controlli per una migliore definizione prognostica per la ripresa dell’attività“.
Considerata la situazione, con l’assenza forzata nel match contro i bergamaschi, si conta di recuperarlo per la ripresa del campionato, nel match all’Allianz Arena contro la Lazio, approfittando tra l’altro della pausa per le Nazionali. Sarà necessario recuperare il centrocampista in vista anche del trittico di gare del mese di ottobre, dove i bianconeri dovranno affrontare anche lo Sporting, sempre in casa, nella terza giornata di Champions, nella quale i bianconeri sono costretti a vincere, onde evitare di complicare ulteriormente il cammino europeo, ed infine la trasferta alla Dacia Arena di Udine.
Il tecnico Allegri dovrà provare uomini e schemi per rimpiazzare il talentuoso centrocampista bosniaco. Scalpita Bentancur, sicuramente tra i migliori ieri sera. Un centrocampo da reiventare, considerato anche il mancato recupero di Marchisio e le condizioni non proprio perfette di Khedira. Oltre a questo, si pone anche il problema di Chiellini, uscito dal campo con un taglio in testa, verificatosi ieri sera in occasione di uno scontro di gioco. Sicuramente il difensore, al quale sono stati applicati otto punti di sutura,giocherà domenica sera, quasi certamente con un “turbante” in testa, per proteggere appunto la ferita.
La squadra si è ritrovata stamane a Vinovo per preparare la gara contro l’Atalanta. Come di consueto, lavoro defaticante per chi è sceso in campo ieri sera, mentre intenso lavoro per il resto del gruppo, che si ritroverà domattina per un’altra sessione di allenamento.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Super League: nessuna sanzione per Juve, Real Madrid e Barcellona