La Pistoiese a caccia del tris contro il Pro Piacenza

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui


Domenica 17 settembre alle ore 20.30, si disputerà allo stadio Marcello Melani Pistoiese-Pro Piacenza, gara valevole per la quarta giornata del girone A di serie C. Sarà una gara difficile per gli uomini di Indiani, che si troveranno di fronte una squadra di categoria, guidata dall’ottimo Fulvio Pea, ma la Pistoiese proverà ad infilare la terza vittoria consecutiva in questo inizio di campionato.
Tra l’ altro c’è da vendicare la sfortunata sconfitta della scorsa stagione, quando i rossoneri si imposero per 2-1, ma la Pistoiese non meritò affatto quella sconfitta, motivo in più per provare a vincere domenica sera.
Molto entusiasmo a Pistoia, dopo la vittoria sul gong nel sentito derby di Arezzo, c’è la voglia di continuare questo magic moment, per riscaldare la piazza e provare a recitare il ruolo di sorpresa, magari ancora con i gol di Franco Ferrari, argentino di Rosario che con i suoi 3 gol in 2 partite, inizia a farsi conoscere in giro per l’Italia, l’attaccante di proprietà del Genoa che la scorsa stagione gli ha fatto firmare un contratto quinquennale, sembra un giocatore in grado di poter fare la differenza in questa serie C.

Leggi anche:  Mondo del calcio in lutto: morto il campione Romano Fogli

Ovviamente siamo solo all’inizio, i punti conquistati sono importanti, ma è ancora prestissimo per fare bilanci o voli pindarici, ma la sensazione è che si stia creando in casa arancione, un bel gruppo con tanta voglia di fare bene, poi con mister Indiani questa squadra può crescere ancora molto, visto anche che a breve rientreranno Rossini, Papini (che ha già giocato qualche spezzone) e tra un mesetto circa De Cenco, tre giocatori potenzialmente titolari o almeno papabili nei possibili 16, che ogni partita possono scendere in campo.

LE ULTIME SUL PRO PIACENZA
Il Pro Piacenza di mister Pea, ha collezionato finora 4 punti in 3 partite, domenica scorsa ha pareggiato contro l’Alessandria, una squadra ostica da affrontare, che però ha perso molti interpreti importanti dello scorso anno, in cui disputò un eccellente campionato.
Gli emiliani puntano alla salvezza senza sofferenze, il giocatore più rappresentativo è Danilo Alessandro calciatore fantasioso con molti anni di terza serie alle spalle.
Probabile 11 del Pro Piacenza domenica a Pistoia: Gori: Messina, Beduschi, Belotti, Ricci in difesa, Bazzoffia, La Vigna, Aspas, Barba, Alessandro e Mastroianni in attacco.

Leggi anche:  Fiorentina-Inter: quella volta che....Borgonovo decide la gara a tempo scaduto

LE PAROLE DI MISTER INDIANI:
Nella conferenza stampa alla vigilia di Pistoiese-Piacenza, l’allenatore arancione Indiani riporta subito la squadra con i piedi per terra, troppo esperto il tecnico di Certaldo per entusiasmarsi, ecco le sue parole: “Mi sembra di non aver fatto ancora niente, il campionato è iniziato ora ed è lunghissimo. Non vorrei per il troppo entusiasmo sbagliare la partita, anche se non credo. Mi hanno sempre insegnato che due vittorie le fa anche una squadra che deve retrocedere, tre invece una squadra che deve retrocede è ben difficile che le faccia. Naturalmente non vorrei essere frainteso… sono felicissimo delle due vittorie e dei sei punti conquistati, ma se credi di essere bravo c’è il rischio anche di batterci la testa.”

Per quanto riguarda la formazione per la gara di domenica sera, in gran parte potrebbe essere quella del blitz di Arezzo, Indiani in merito non si è sbilanciato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: