Milan, Cutrone premiato: adeguamento contrattuale con aumento dell’ingaggio

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

cutrone

E’stata un’idea di mister Vincenzo Montella, quella di far approdare nella prima squadra del Milan, l’attaccante 19enne, Patrick Cutrone. Il giovanissimo attaccante, in queste prime partite stagionali,ha letteralmente preso per mano i rossoneri con 4 gol in 9 partite disputate tra campionato e coppe. Ieri pomeriggio, la società ha comunicato di aver adeguato il contratto del giocatore che a giugno aveva già rinnovato fino al 2021. Ci sarà anche un conseguente aumento di ingaggio annuo anche se, ad oggi, non si conoscono le cifre dell’accordo tra le parti.

Anche se sul campo non è un momento facilissimo per il Milan, i vertici societari stanno trattenendo i propri giocatori più rappresentativi, come da programma. Dopo Gianluigi Donnarumma, è toccato a Josè Suso, che ha rinnovato ufficialmente il suo rapporto con il club meneghino per altri quattro anni, fino al 2022. Sistemate le questioni contrattuali, ora, l’obiettivo del Milan è risalire una classifica, che è al di sotto delle attese, con tre punti totalizzati nelle ultime tre trasferte e un deludente sesto posto in classifica. Molto diverso, il rendimento in casa con tre vittorie in altrettante partite. I numeri della difesa però, sono tutt’altro che incoraggianti, tranne  contro Crotone Spal, il Mila, ha sempre subito gol, in queste prime partite di campionato, facendo perdere la pazienza alla dirigenza e ai tifosi che si aspettavano ben altro rendimento.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Infortunio Dybala e Morata: gli aggiornamenti
Tags: