Milan-Spal: Rodriguez e Kessie regalano la vittoria ai rossoneri, ma lì non giocava De Sciglio?

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui


Il Milan riesce a conquistare tre punti importantissimi in casa contro la Spal, vincendo 2-0 grazie a due rigori trasformati prima da Ricardo Rodriguez e poi da Frank Kessie. I rossoneri hanno messo in campo una buona prestazione contro una squadra ben organizzata, che si è abituata in fretta ad avere a che fare con la Serie A, ma questo Milan in questa stagione ha grandissime aspettative e non può permettersi di perdere il passo con le prime squadre, dopo aver subito una sconfitta all’Olimpico contro la Lazio.

La partita è stata dominata in gran parte dai rossoneri, che sono stati in grado di gestire con pazienza la gara e portare a casa la vittoria. Da evidenziare la prestazione di Ricardo Rodriguez, che riesce a combinare perfettamente la fase difensiva e quella offensiva. Non per niente lo svizzero è stato il secondo acquisto più costoso della stagione dopo Bonucci. Con queste splendide uscite da parte del giocatore, i rossoneri di certo non rimpiangeranno più Mattia De Sciglio, giustamente ceduto ai rivali della Juventus, per essere sostituito da un giocatore che fino a questo momento si è rivelato il prototipo di terzino perfetto, con grandi abilità atletiche, tecniche e anche realizzative. Chapeau.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Primera División argentina, 11° turno: il River Plate sale al terzo posto