Qualificazioni Mondiali 2018: le partite di oggi 1 settembre, in campo Germania e Inghilterra

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

Qualificazioni Mondiali Europa
Dopo il primo “assaggio” di ieri sera, con le prime partite della nona giornata di qualificazioni ai Mondiali 2018, stasera si replica. Infatti, scenderanno in campo i campioni del Mondo in carica della Germania, nell’insidiosa trasferta a Praga, contro la Repubblica Ceca. I tedeschi, guidati da Joachim Loew sono vicini alla qualificazione diretta alla fase finale della rassegna mondiale in programma il prossimo anno in Russia. Scende in campo anche l’Inghilterra, impegnata in una partita tutt’altro che proibitiva in trasferta a Malta. Le due nazionali, guidano i loro gironi, i tedeschi sono inseriti nel gruppo D, mentre la nazionale dei “tre leoni” nel girone F, ma il margine sulle seconde, Slovacchia Slovenia, che si affronteranno proprio oggi, non è ancora rassicurante, in contemporanea, la Scozia, deve vincere contro la Lituania, già fuori, per sperare ancora.

Leggi anche:  Serie C, Foggia-Juve Stabia 1-1: a Panico risponde Nicoletti

Spicca l’interessantissimo match tra Danimarca Polonia al Parken Stadion di Cophenagennel raggruppamento E. Ai padroni di casa serve una vittoria per sperare negli spareggi in programma a novembre mentre agli ospiti andrebbe bene anche un pari. Occhio però al Montenegro che vincendo ad Astana, contro un già eliminato Kazakhistan, metterebbe ancora più pressione ai danesi. I balcanici, infatti, sono appaiati ai biancorossi a quota 10 punti in seconda posizione. Match tra una nazionale bisognosa di punti, come la Romania, quasi fuori ed un Armenia che ha perso ogni speranza, sempre per quanto riguarda il gruppo 5.

Chiudono il quadro delle sfide di oggi venerdì 1 settembre, Norvegia – Azerbaigian San Marino – Irlanda del Nord. Per una delle sorprese di Euro 2016, non dovrebbe essere difficile, espugnare Serravalle,  anche perchè una vittoria li avvicinerebbe e di moltissimo ai play-off, non potendo quasi più raggiungere la fuggitiva Germania, nel Gruppo 4. Il match di Oslo tra norvegesi e Azeri assume il contorno di una partita amichevole con le due nazionali sono già eliminate da tempo; La Norvegia, manca costantemente la qualificazione iridata da Francia 1998.

Leggi anche:  Juventus, Allegri: “Dybala e Morata salteranno i match con Chelsea e Torino”

Nelle partite disputate giovedì 31 agosto, vittorie convincenti di Belgio, Francia Portogallo contro Gibilterra, Francia e Far Oer. Il volo per la Russia è sempre più vicino, sprofonda invece, l’Olanda, una delle nazionali che praticava fino a tre anni fa, il calcio più bello del Mondo assieme alla Spagna. Dopo la non qualificazione agli europei, la visione dei mondiali dalla tv, appare quasi certa, non accade dal 2002!

  •   
  •  
  •  
  •