Rinnovo De Vrij, passi in avanti per la Lazio: il difensore vicino alla firma

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
De Vrij Milan

Rinnovo De Vrij, vicino l’accordo tra Lazio e giocatore

L’ottimo inizio stagione della Lazio sembra aver portato il sereno anche nei rapporti tra la società biancoceleste ed il difensore olandese De Vrij. Il giocatore è al centro, da diversi mesi, di numerose voci di mercato legate al suo rinnovo di contratto che tarda ad arrivare e che ha alimentato gli interessi di numerosi club, italiani e stranieri, nei confronti del difensore.  De Vrij è in scadenza di contratto nel giugno del 2018 e fra qualche mese potrebbe liberarsi a parametro zero scegliendo a gennaio la sua nuova destinazione. Una possibilità questa che i tifosi della Lazio sperano non si verifichi anche alla luce dell’inizio di stagione dell’olandese che ha superato ogni tipo di problema fisico che ne ha condizionato il rendimento negli ultimi anni e che si sta dimostrando perno fondamentale della retroguardia della squadra di Inzaghi. De Vrij è stato tra i pochi laziali ad essere sempre impiegato in questo inizio di stagione da Inzaghi e le sue prestazioni sono state più che positive: anche per questo motivo la dirigenza biancoceleste ha deciso di accelerare i tempi per cercare di giungere al rinnovo De Vrij entro le prossime settimane.
Una spinta alla trattativa per il rinnovo del contratto del difensore è arrivata nei giorni scorsi ed in particolare alla vigilia della gara di Europa League tra Lazio e Vitesse. Proprio in Olanda i dirigenti biancocelesti hanno avuto la possibilità di mettere un altro mattoncino per il raggiungimento dell’accordo con il giocatore e per il prolungamento del contratto. Infatti in Olanda il Direttore Sportivo della Lazio Igli Tare ha incontrato la Seg, l’agenza che gestisce la procura del calciatore olandese.  Secondo quanto riportato da Il Messaggero l’incontro è stato molto positivo con le parti che avrebbero trovato l’ accordo sullo stipendio del giocatore,  2,7 milioni a stagione più bonus, e sulla durata fino al 2020 più un’opzione di un anno. L’accordo, invece, mancherebbe sulla clausola di rescissione da inserire all’interno del nuovo contratto di De Vrij. Le parti si sono riaggiornate con  il prossimo incontro che dovrebbe avvenire a breve. La Lazio è consapevole che la questione De Vrij deve essere risolta entro poco tempo per evitare, come detto, che il giocatore arrivi a gennaio con il contratto in scadenza e con la possibilità di trasferirsi a costo zero a giugno in un’altra squadra.
.

Leggi anche:  Juventus, Allegri: “Dybala e Morata salteranno i match con Chelsea e Torino”
  •   
  •  
  •  
  •